Riceviamo e pubblichiamo:

I carabinieri della stazione di Ostuni hanno eseguito un provvedimento di esecuzione di pene concorrenti emesso dalla Procura Generale della Repubblica di Bari nei confronti di Antonio Prudentino, 38enne del posto.

Costui, riconosciuto responsabile di associazione di tipo mafioso, contrabbando di tabacchi lavoratori esteri e violazione continuata alle prescrizioni della sorveglianza speciale di P.S., deve espiare la pena di anni 3 di reclusione e mesi 6 di arresto.

Prudentino, dopo le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Brindisi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...