caserma carabinieri di Ostuni
caserma carabinieri di Ostuni

Sono stati arrestati dai Carabinieri della Stazione di Ostuni,  in flagranza di reato per furto aggravato continuato in concorso. Si tratta di Francesco Iaia, 51 enne e Massimo Iaia, 39anni, di Ostuni. I due, sono rappresentanti legali della ditta “Petrol Service Esso” e gestori del distributore di carburanti denominato “Menga Petroli”, sulla via che collega Ostuni a Carovigno.

Nel corso di verifiche effettuate con il personale ispettivo dell’Enel, i militari, hanno accertato che i due, mediante l’apposizione di magneti, avevano manomesso due contatori elettronici per l’erogazione di elettricità di proprietà di “Enel distribuzione S.p.A.”. Il prelievo abusivo di energia elettrica, avveniva da circa 2 anni. Il danno stimato, è di circa 22.000,00 euro.

I magneti sono stati sottoposti a sequestro. Dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, gli arrestati sono stati condotti le presso rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...