Rinviata domenica scorsa a causa del maltempo, si svolgerà domani lungo le principali vie della “Città bianca”, la “Camminata in Rosa” volta a promuove la prevenzione e la lotta contro tutte le malattie oncologiche, soprattutto il cancro al seno.

Organizzata dalla locale delegazione della LILT – lega italiana per la lotta contro i tumori col patrocinio del Comune e il contribuito delle locali sezioni di Avis e Croce Rossa Italiana; associazione <Amici del cuore>, ProLoco <Ostuni-Marina>; NOAC e sezione ERA di Brindisi con sede a Ostuni, la camminata benefica sarà una occasione per stare insieme e contribuire con solo 5 euro (come quota di partecipazione) alle varie attività della locale sezione Lilt.

Con raduno alle ore 9.30 in Piazza della Libertà e partenza alle ore 10, il corteo attraverserà corso Cavour, la Villa comunale, via Diaz, viale Pola, via Carlo Alberto, Di Vittorio, Sansone, Giovanni XXIII, Pignatelli, largo Bianchieri, piazza Curtatone e Montanara, Corso Umberto I, corso Vittorio Emanuele II, per poi concludersi alle ore 12 in Piazza della Libertà.

La dr. Grazia Ostuni, sub commissario della sezione LILT provinciale e fondatrice della delegazione ostunese, nel rimarcare i fini di questa manifestazione, ha voluto ricordare a tutti l’importanza della prevenzione. <Ottobre è il mese della prevenzione e durante questi trenta giorni la LILT di Ostuni garantisce visite senologiche ed ecografie gratuite alle donne di ogni età>.

L’associazione offre alla cittadinanza vari servizi e gli ambulatory, in cui si effettuano esami specialistici per la prevenzione delle neoplasie, sono aperti ogni giorno a tutti i soci (eccetto il sabato) così come la sede LILT dalle ore 10 alle 12, in via Fogazzaro35 e dove le volontarie raccolgono adesioni e fissano appuntamenti con i medici.
E.G.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.