Consegna prodotti Di Leo

Si replica l’iniziativa della Di Leo SPA, storico biscottificio materano, che per il secondo anno di fila decide di collaborare con l’amministrazione comunale per offrire un dolce dono di Natale alle famiglie meno abbienti che risiedono nel territorio ostunese.

L’assessorato alle Politiche Sociali, guidato da Antonella Palmisano, insieme con l’assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Ostuni, retto da Vittorio Carparelli, si sono fatti promotori per la seconda volta di un gesto di vicinanza e conforto verso i tanti nuclei indigenti che si apprestano a trascorrere le imminenti festività natalizie in un clima economicamente poco sereno.

Sono stati preparati complessivamente centocinquanta pacchi regalo, ognuno dei quali contiene due confezioni di biscotti e una di taralli, che raggiungeranno entro Natale altrettante famiglie. La distribuzione è stata avviata nel pomeriggio di ieri, venerdì 21 dicembre, presso la sala di rappresentanza interna alla sede distaccata del Comune in via Filangieri, che ospita gli uffici del settore Politiche sociali. Domenico Di Leo, socio della Di Leo SPA, il sindaco e la giunta quasi al completo, hanno accolto i presenti porgendo loro gli auguri di un sereno Natale.

«L’azienda di cui sono parte e che qui rappresento – afferma Domenico Di Leo – è molto vicina al tema della donazione, soprattutto in prossimità delle feste natalizie, perché cerca di portare avanti un marketing responsabile, una comunicazione volta a confermare la gratitudine che abbiamo nei confronti del territorio e dei suoi abitanti. Siamo attivi in questo senso anche in altri comuni, sia di Puglia, che della Basilicata, dato che l’azienda è stata fondata ed è condotta da una famiglia pugliese, che ha messo radici in terra lucana. Inoltre, siamo sostenitori di diverse realtà associative che si occupano di volontariato e beneficienza».

«Se a Natale si è tutti più buoni, la Di Leo è buona tutto l’anno» – scherza il sindaco, ringraziando l’azienda e complimentandosi per la lodevole iniziativa con chi la dirige.

«La sensibilità e la generosità dimostrate nei confronti del territorio ostunese – dichiara l’assessore Palmisano – ci lascia veramente senza parole. I prodotti che compongono il pacco regalo sono tra i più innovativi della linea Di Leo e siamo orgogliosi e felici per il fatto che questi biscotti e taralli entreranno nelle case di chi non avrebbe potuto permetterseli.

Perciò ringrazio anch’io l’azienda e l’assessore Carparelli, amico della famiglia Di Leo da lungo tempo e grande promotore di questa importante iniziativa. Un ringraziamento va alla Caritas parrocchiale e diocesana, che distribuirà parte di queste confezioni attraverso la mensa; a don Giovanni Apollinare, responsabile di altre consegne e alle assistenti sociali del Comune di Ostuni, incaricate di portare direttamente a casa delle persone impossibilitate a raggiungere gli uffici, i pacchi natalizi della Di Leo».

«Sentire la vicinanza di un’azienda così importante e in continua crescita – spiega l’assessore Carparelli – è un vero onore per me, che conosco praticamente da sempre la famiglia Di Leo, verso cui nutro profondo affetto e sincera stima. Le imprese più ardue e nobili si realizzano insieme e questa iniziativa benefica che si replica, dimostra quanto sia importante il gioco di squadra, un modo di operare che appartiene non solo al sottoscritto, ma a tutta l’amministrazione comunale».

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

TI RACCOMANDIAMO