Il Natale è un momento di gioia e condivisione. Ed é una tradizione proprio come il Natale, l’impegno assunto ogni anno dalla nostra comunità scolastica per la solidarietà, l’altruismo e l’accoglienza del prossimo.

Quest’anno, le iniziative che hanno interessato tutte le classi, sono rientrate nel programma dal titolo ” Io tu noi in un unico puzzle”, partendo dalla festa dell’ “Accoglienza”, partecipando al “La settimana dei bambini Mediterraneo”, ed approdando al Natale con un entusiasmo emblematico. L’evento, è costituito da diversi momenti mirati tutti allo stare insieme e, insieme, adoperarsi per apportare il proprio contributo “a sostegno degli altri meno fortunati di noi”.

I bambini, guidati dai rispettivi insegnanti, con la notevole collaborazione delle proprie famiglie, si sono impegnati in laboratori di manipolazione creativa e grafico-pittorici, per la creazione di originalissimi manufatti e presepi, fatti con materiale di riciclo; vissuti in momenti di aggregazione, in un’atmosfera di collaborazione, solidarietà  e forte impegno. Ed il presepe riassume lo spirito del Natale, prepararlo insieme riscopre l’importanza dello stare insieme, sentirsi parte integrante di una famiglia, prepara il cuore alla festa e fa sentire il desiderio di dividere quel che si possiede con gli altri.

Accompagnati da questo sentimento verranno esposti i presepi realizzati il giorno 19 DICEMBRE dalle ore 17:00 alle ore 19:00 nei locali della scuola Giovanni XXIII con ingresso gratuito aperto a tutti. Gran parte del ricavato dell’evento sarà devoluto a favore di associazioni locali che operano nel sociale a sostegno di indigenza e alle missione che lavorano fattivamente in Paesi poveri

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...