cimitero ostuni
cimitero ostuni

Allo scopo di migliorare la fruizione del cimitero comunale sia in termini di accessibilità, che di servizi, l’amministrazione comunale ha portato a termine il procedimento grazie al quale è possibile avviare l’iter per la realizzazione di un importante intervento di manutenzione.

Con la delibera di giunta n. 311, approvata lo scorso venerdì 9 novembre, le opere previste dal progetto esecutivo, previste dal Documento Unico di Programmazione DUP 2018/2020 relativamente all’annualità 2018, possono essere pianificate e portate a compimento. Avvalendosi di una somma considerevole, che ammonta a 640mila euro, l’amministrazione intende migliorare i percorsi interni alla struttura, avviando un recupero fisico e funzionale di un’area che obiettivamente versa da tempo in condizioni di degrado.

«Un altro importante tassello si aggiunge – dichiara il sindaco Gianfranco Coppola –al quadro operativo tracciato da questa amministrazione. Sono tante e diverse infatti le opere pubbliche attualmente in corso di realizzazione o già portate a compimento, frutto di un’attenta analisi volta a individuare le esigenze dei cittadini. Il Cimitero sarà oggetto di un rilevante programma di ristrutturazione, attuabile esclusivamente grazie a un ingente impegno di risorse economiche, che abbiamo inteso investire in un progetto unico, anziché in una serie dispersiva di minori interventi».

In particolare il progetto esecutivo, redatto sulla base delle indicazioni fornite dall’assessore Francesco Palmisano dall’Arch. Francesca Clarizia, incaricata dal Comune di Ostuni con la Determinazione dirigenziale n. 1638 dell’8 agosto 2018, si pone l’obiettivo di ottimizzare la qualità ambientale dei luoghi e la fruizione di servizi, attraverso la valorizzazione dell’area centrale più antica e della superficie interessata dall’intervento.

Per migliorare lo stato generale della pavimentazione, si andrà dalla realizzazione di un nuovo lastricato in pietra, al completamento di quello monolitico; dalla manutenzione dei condotti di smaltimento delle acque meteoriche, al rifacimento dei percorsi in asfalto. Verranno messi in sicurezza i campi di inumazione pubblica, realizzati percorsi interni agli stessi e si provvederà alla manutenzione e al recupero degli ossari e dei tumuli pubblici.

Da diverso tempo infatti, a causa degli agenti atmosferici e di una scarsa attività di manutenzione, gli ossari e i tumuli pubblici presentano un considerevole deterioramento delle finiture, mentre all’interno dei campi di inumazione pubblica buona parte dei percorsi pedonali risultano totalmente inesistenti, o non in sicurezza. Considerato quindi che il cimitero comunale di Ostuni è il prodotto di numerosi interventi pubblici e privati e che il suo assetto originario, con le numerose cappelle gentilizie e i suoi connotati monumentali, si presenta in stato di evidente deterioramento, rendendo oggettivamente ostica la fruibilità degli spazi, l’amministrazione ritiene indispensabile e improcrastinabile attivare gli interventi previsti dal progetto esecutivo, approvato venerdì scorso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

TI RACCOMANDIAMO