Cerimonia con sindaco e comandante provinciale. L’Anfi svolge anche attività di volontariato davanti alle scuole

Questa mattina è stata inaugurata la nuova sede dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia, sezione di Ostuni, iintitolata alla memoria del maresciallo ordinario Angelo Scatigna. All’evento, tenutosi alla presenza del comandante provinciale di Brindisi, colonnello Pierpaolo Manno, del sindaco Gianfranco Coppola e del presidente della locale sezione, Zuccalà, hanno partecipato la figlia del maresciallo Scatigna, Maria, nonché il vice presidente per l’Italia Centro Meridionale dell’Anfi, tenente in congedo Antonio La Scala.

Nel corso della cerimonia il colonnello Manno ha ringraziato l’amministrazione comunale per l’attenzione manifestata alle esigenze dei finanzieri in congedo a testimonianza della costante vicinanza della cittadinanza alle Fiamme Gialle, particolarmente legate al territorio della “Città Bianca”. Successivamente, si è proceduto alla benedizione dei nuovi locali della sede sita in via Don Minzoni da parte del cappellano militare del comando regionale Puglia, padre Tommaso Chirizzi.

L’associazione ha la finalità quella di promuovere e cementare l’unione di tutti i militari in servizio ed in congedo della Guardia di Finanza, nonché di favorire l’assistenza, sotto ogni aspetto, dei soci e dei loro familiari e di svolgere ogni possibile attività di volontariato in favore della collettività, con finalità di solidarietà. Attualmente, l’Anfi di Ostuni, costituita da 76 soci, presta la propria opera in favore della sicurezza dei bambini negli orari di entrata ed uscita dalle scuole.“

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

TI RACCOMANDIAMO