La CIGL e il SUNIA ricordano alla cittadinanza che stanno per scadere i termini per richiedere il contributo al pagamento del canone di affitto.

Deve essere infatti presentata entro le ore 12 del 18 settembre la domanda per ottenere È stato pubblicato da pochi giorni il bando del Comune di Brindisi per la concessione di contributi al pagamento del canone di locazione.

Le domande devono essere presentate entro il 21 settembre 2018 e comunque spedite entro la stessa data. È importante sottolineare che il contributo è relativo all’anno di competenza 2016: di conseguenza la documentazione concernente contratti e redditi deve essere riferita, appunto, all’anno 2016.

Il reddito complessivo del nucleo familiare per l’anno 2016 non deve essere superiore a € 13.049,14; ove sia superiore a questa somma, non deve essere superiore a € 15.250,00.
Attenzione però: limite di € 15.250,00 è il reddito che si ottiene prendendo come riferimento il reddito complessivo diminuito di € 516,00 per ogni figlio a carico che deve essere poi decurtato del 40%. Questo valore non deve superare € 15.250,00. Tutto ciò a condizione che si tratti di redditi da lavoro dipendente. La lettera d) del bando non chiarisce queste circostanze. Si tratta però di norme di legge nazionali.

Non sono ammesse le domande presentate da lavoratori autonomi o con reddito familiare proveniente anche in parte da lavoro autonomo a meno che non vi siano almeno 3 figli minorenni a carico, o presenza nel nucleo familiare di ultrasessantacinquenni, o di soggetto disabile o nucleo familiare monogenitoriale o di particolare fragilità sociale segnalate dal servizio sociale comunale.

La Responsabile della Cgil di Ostuni, Ester Caroli, sottolinea l’importanza di questo provvedimento in quanto rappresenta un valido aiuto per le fasce più deboli della cittadinanza, in un momento di particolare crisi e disagio sociale. Rivolgersi presso la sede della CGIL di Ostuni in via Pietro Micca per informazioni relative alla presentazione delle domande.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

TI RACCOMANDIAMO