Maria Zurlo Assessore2
Maria Zurlo Assessore2

Distretto Urbano del Commercio “Città Bianca”: l’Assessorato alle Attività Produttive invita commercianti, associazioni di categoria e organizzazioni sindacali a partecipare all’incontro che si terrà il prossimo lunedì 5 febbraio a Palazzo di Città.

Nell’ottica di rendere il settore commerciale l’elemento cardine su cui si fondano l’integrazione e la valorizzazione delle risorse che un territorio possiede, la Regione Puglia ha promosso la costituzione dei Distretti Urbani del Commercio, di cui il Comune di Ostuni si è dotato a novembre scorso con la creazione dell’associazione “Città Bianca”, presieduta dal sindaco Gianfranco Coppola.

L’assessorato alle Attività Produttive Maria Zurlo del gruppo consigliare Puglia Popolare, ha portato avanti il processo che ha permesso la costituzione del Distretto, ha reso pubblica la manifestazione d’interesse, da qualche giorno reperibile sul sito istituzionale del Comune, attraverso cui è possibile aderire al progetto e invita i commercianti, le associazioni di categoria e le organizzazioni sindacali coinvolte a partecipare all’incontro pubblico di lunedì 5 febbraio, che si terrà presso il Salone dei Sindaci di Palazzo di Città alle ore 15.30.

Attraverso le manifestazioni di interesse sarà possibile iniziare a rendere concreta la condivisione del programma di interventi ideato, già cofinanziato dalla Regione Puglia, che mira ad accrescere l’attrattività commerciale, turistica, culturale del Comune di Ostuni. Assieme ai soggetti che vorranno aderire al progetto, sarà possibile pianificare le strategie di sviluppo, migliorando la qualità degli spazi urbani e la loro fruibilità con alcuni interventi di riqualificazione. L’idea, in linea con le direttive fornite dalla Regione, è quella di inserire il DUC “Città Bianca” all’interno di un percorso che dal Piano di valorizzazione commerciale vada verso una migliore attrazione dei luoghi, dotando di servizi e strumenti infrastrutturali/tecnologici le principali aree delle città.

I fondi riconosciuti dalla Regione Puglia per la realizzazione del DUC nel Comune di Ostuni ammontano a 55mila euro, di cui 25mila saranno impiegati per la creazione della piattaforma tecnologica dedicata, mentre il resto sarà utilizzato per attivare corsi di formazione e per organizzare eventi. Il termine ultimo per la presentazione delle manifestazioni d’interesse è fissato al 15 febbraio 2018.

Durante l’incontro pubblico di lunedì prossimo verranno premiati i commercianti vincitori della IV Edizione del concorso “Natale in vetrina” denominato quest’anno “Natale Eco Amico”, mentre a due imprenditori ostunesi, che per diversi motivi si sono distinti, sarà consegnata una targa celebrativa a nome dell’amministrazione comunale.

Comunicato Stampa – Comune di Ostuni

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...