Ostuni Centro Storico
Ostuni Centro Storico

Riprendono oggi, Venerdì 24 Novembre 2017, in via ufficiale, le attività del Consiglio Comunale Ragazzi della Città di Ostuni giunto al suo secondo anno di mandato.

Riprendono oggi, Venerdì 24 Novembre 2017, in via ufficiale, le attività del Consiglio
Comunale Ragazzi della Città di Ostuni giunto al suo secondo anno di mandato.
“RAGAZZI PROTAGONISTI OGGI, CITTADINI ATTIVI E RESPONSABILI DOMANI”
sarà il tema filo-conduttore che guiderà tutte le attività e le iniziative che saranno
organizzate durante l’anno 2017/2018.

Durante la seduta odierna del Consiglio Comunale dei Ragazzi, sarà presentato, alla
presenza del Sindaco Junior Angelo PACIFICO, il planning delle attività previste per
l’anno in corso che prevede l’attuazione di una serie di progetti che interesseranno vari
ambiti di intervento: dalla solidarietà alla cultura, dal gioco alla qualificazione del tempo
libero, dall’ambiente alla valorizzazione del territorio.

Successivamente saranno confermate e ridefinite le deleghe degli Assessori Junior e
infine si inizierà a pensare ad un calendario di iniziative da mettere in atto in occasione
delle prossime e imminenti festività natalizie da inserire nell’ambito del progetto “NATALE
RAGAZZI 2017”.

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi è un organo istituzionale della Città di Ostuni istituito il
20 Novembre del 2001 fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale della Città
Bianca e sostenuto nel corso degli anni dai vari Sindaci e Assessori che si sono
avvicendati. Grande soddisfazione nel riconfermare le attività del Consiglio Comunale dei
Ragazzi per l’anno scolastico 2017/2018 è stata espressa dal Sindaco della Città di Ostuni,
Gianfranco COPPOLA e dall’Assessore alle Politiche Sociali, la dott.ssa Antonella
PALMISANO che credono fermamente nella valenza di questo progetto educativo che ha
come obiettivo principale quello di far familiarizzare i ragazzi alla vita pubblica e alla
politica favorendo una forma di educazione/azione alla cittadinanza attiva facendogli
assumere, anche se in maniera limitata, delle piccole responsabilità.

Le attività connesse al funzionamento del Consiglio Comunale dei Ragazzi continueranno
ad essere gestite, come negli anni precedenti, dai facilitatori della Cooperativa Sociale
“PRISMA” di Ostuni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...