IMG 0341
IMG 0341

L’assessore all’ambiente parla dei riconoscimenti che otterrà da Legambiente anche quest’anno la Città Bianca, si spera nuovamente nelle “Cinque Vele”.

L’assessorato all’ambiante guidato dall’assessore Gaetano Nacci, continua a lavorare per la riassegnazione al Comune della Città Bianca delle Cinque Vele di Legambiente, questa mattina dalle pagine del Nuovo Quotidiano di Puglia, Nacci ha dichiarato: «Abbiamo le carte in regola per poter riottenere le cinque vele. Auspichiamo  che il comune di Ostuni possa tornare a beneficiare di questo riconoscimento».

Nei giorni scorsi l’assessore all’ambiente del comune di Ostuni Gaetano Nacci ha partecipato a Pollica (Sa) all’incontro annuale della “Comunità delle Vele”, in cui hanno accesso solo le amministrazioni con quattro e cinque vele. In queste occasione, oltre a candidare la Città bianca come location nazionale del nuovo appuntamento annuale tra tutti gli interessati, ha voluto promuovere la possibilità che Ostuni possa tornare a beneficiare del massimo riconoscimento. «Abbiamo avuto modo di rappresentare le buone pratiche che stiamo portando avanti dalla protezione del territorio, tra cui la certificazione Iso14001, premio “Spighe verdi”, comune “riciclone” percentuali raccolta differenziata oltre il 70%: questo – spiega Nacci- ci lascia fiduciosi sulla possibilità che Ostuni possa tornare ad avere le cinque vele».

POTRESTI ESSERTI PERSO: