BCC Amici del Cuore 1
BCC Amici del Cuore 1

Aboliti i regali ed i gadget di rappresentanza la BCC ha stanziato delle somme per l’associazione “Amici del Cuore” di Ostuni.

Un impegno concreto. Una partecipazione fattiva all’interno del tessuto sociale della comunità ostunese. Una responsabilità che si rinnova e che anche quest’anno per il periodo natalizio si manifesta con gesti tangibili con una alta finalità morale. La Banca di Credito Cooperativo di Ostuni, in una cerimonia pubblica, ha voluto essere al fianco di tre realtà della Città Bianca, per testimoniare la sua vicinanza in questo particolare momento. Aboliti i regali ed i gadget di rappresentanza la BCC ha stanziato delle somme per l’associazione “Amici del Cuore” di Ostuni, per l’acquisto di un auto che servirà per il trasporto dei pazienti dalle loro abitazioni ai presidi ospedalieri, e devoluto dei contributi alla locale associazione Caritas ed alla cooperativa che gestisce l’istituto di ricovero per anziani “Giosuè  Pinto” che versa in una situazione economica difficile.

Tutte le iniziative sono state presentate durante il convegno sul tema “Aggiornamento prevenzione cardiovascolare 2016”. Relatore è stato Fabio Sgura, noto cardiologo di Ostuni responsabile del reparto di cardiologia interventistica dell’Azienda ospedaliera universitaria di Modena, da sempre al fianco delle inziative promosse dagli “Amici del cuore”, del presidente Angelo Brescia.

Varie sono le iniziative che la nostra associazione organizza – ha sottolinato Brescia – tutte centrate sul tema della prevenzione delle malattie cardiovascolari. Adesso la nostra associazione vuole ampliare il proprio operato con l’acquisto di un automezzo che consentirà il trasporto dei pazienti cardiopatici  dalle loro abitazioni ai presidi ospedalieri per eseguire i vari controlli programmati, e in questo la Bcc ci viene in aiuto con una donazione che ci consentirà di realizzare questo progetto“.

Ad aprire i lavori della serata e a dare il benvenuto ai numerosi ospiti giunti, il presidente dell’istituto di credito Francesco Zaccaria. Nel corso della serata è stato anche presentato il nuovo calendario della banca, dal tema “La Valle d’Itria”, le cui fotografie sono state scattate, come per le precedenti edizioni, dal compianto preside Luigi Andriola. Consegnati anche premi studio agli studenti appartenenti alla base sociale della banca.

Scelti per te