Cattedrale di Ostuni
Cattedrale di Ostuni

Giubileo, si chiude questa sera alle 18 con la solenne concelebrazione presieduta dall’Arcivescovo Mons. Domenico Caliandro.

Si chiude questa sera alle 18 nella Basilica Concattedrale  di Ostuni il Giubileo della Misericordia: la solenne concelebrazione sarà presieduta dall’Arcivescovo Mons. Domenico Caliandro, e parteciperanno i sacerdoti, le associazioni cattoliche e i numerosi laici che hanno animato il percorso giubilare nella chiesa ostunese. E’ anche il 448esimo anniversario della Dedicazione della Cattedrale dopo la riconsacrazione avvenuta nel 1668 da parte del Vescovo Personè.

La Cattedrale sorse nel XI secolo, fu poi in gran parte ricostruita ed abbellita nella prima metà del XV secolo, ma fu appunto nel XVII secolo che secondo il Diritto Canonico prese l’attuale status liturgico. L’occasione sarà propizia per ricordare a tutti l’importanza della misericordia in un periodo storico dove la durezza di cuore e le pretese di esclusione sembrano diventate la regola. Proprio per superare questa durezza di cuore il Santo Padre Francesco ha indetto questo Giubileo straordinario che ora volge al termine.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...