Ostuni alto
Ostuni alto

Al vaglio dell’amministrazione comunale, in un progetto ampio di riqualificazione della struttura di contrada San Lorenzo.

Ostuni avrà il suo cimitero per animali d’eccezione. Al vaglio dell’amministrazione comunale, in un progetto ampio di riqualificazione della struttura, anche la possibilità di offrire spazi di culto per la sepoltura di cani e gatti domestici. Intanto dopo l’alluvione l’avvio dei lavori al  cimitero di Ostuni nelle aree maggiormente colpite dopo le piogge torrenziali dello scorso 10 settembre.

Tra le opere che in questi giorni le due ditte incaricate stanno eseguendo anche la ricostruzione di un muro di cinta crollato per la forza dell’acqua. Sono stati eseguiti gli scavi per le fondazioni, e nei prossimi giorni sarà rimessa in sicurezza l’intera area, consentendo anche dei drenaggi. Inoltre tra i lavori anche quelli sulle griglie, con l’aumento dei diametri e la pulizia dei canali.

E’ questo il primo intervento diretto dell’amministrazione comunale di Ostuni, dopo i gravi danni subiti: la stima definitiva è ancora in corso di valutazione. Fitti i contatti in queste ore con gli uffici regionali per definire tutte le procedure per l’acquisizione delle risorse economiche necessarie, dopo l’alluvione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...