Ecomobili
Ecomobili

Come annunciato nei giorni scorsi nel corso di una conferenza stampa partiranno nella notte di domani sabato 2 luglio le isole ecologiche mobili presso il parcheggio dell’edificio scolastico Vitale.

Le isole ecologiche mobili saranno attive dalle 2:00 alle 4:00, raccoglieranno solo rifiuto differenziato e saranno destinate ad utenze non domestiche (attività commerciali)

Sempre nell’ottica di un potenziamento del servizio nel periodo estivo l’assessorato all’ambiente ha deciso di integrare il personale con ulteriori 20 unità in servizio da oggi 1 luglio. Integrazione che porta ad un totale di 115 risorse in campo per la gestione dei rifiuti.

Previsto inoltre il raddoppio dei turni di lavaggio in piazza, il triplicamento dei turni di pulizia cestini gettacarte in tutta la città, un congruo numero di operatori a presidio della zona Centro storico , Piazza della Libertà, zona ottocentesca e villa comunale.

Previsti, inoltre, lavaggi straordinari delle principali strade cittadine, dei carrellati ed il completamento del II ciclo di rimozione delle alghe presso il porto di Villanova.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

1 commento

  1. Tutto quello che serve per il paese e di cambiare la feccia di chi gestisce i rifiuti urbani dagli scrivani che siedono negli uffici della slia a una buona parte di persone che ci lavorano hanno fatto diventare un paese così bello e civile in una latrina nel vero senso della parola stessa Ostuni ormai è centro storico la zona più frequentata dal turismo di massa è da personaggi famosi un bel biglietto da visita per chi entra e vede lo schifo che si aggira quasi in tutto il centro storico,una volta c’era lo scopino del quartiere che faceva brillare la sua zona adesso c’è lo scopino del quartiere ma scopa? Poi non dico il servizio presso l’isola ecologica che non funziona per niente perché hanno problemi di grossi contenitori per smaltire l’afflusso di gente che è sempre disponibile scaricarseli in macchina e andarseli a buttare per conto proprio tanto ormai servizio pessimo male organizzato e superpagato

Comments are closed.