IMG 2648
IMG 2648

I ragazzi, tutti appartenenti ai novizi dei Gruppi Scout Martina Franca 2 e Martina Franca 3, domenica scorsa 22 maggio hanno visitato una delle zone più suggestive del Parco delle Dune costiere.

E’ stata una mattinata all’insegna della tutela ambientale quella trascorsa domenica scorsa da un gruppo di giovani scout di Martina Franca.

I ragazzi, tutti appartenenti ai novizi dei Gruppi Scout Martina Franca 2 e Martina Franca 3, domenica scorsa 22 maggio hanno visitato una delle zone più suggestive del Parco delle Dune costiere – la zona di Fiume Piccolo a sud di Torre Canne – e si sono attivati, coordinati con il Parco, per ripulire una ampia zona dunale e retrodunale da un ingente quantitativo di rifiuti abbandonati nel corso degli anni dai fruitori della spiaggia.

Per circa tre ore gli scout martinesi guanti e rastrelli alla mano hanno ripulito una vasta area e differenziato il tutto. L’ingente quantitativo di rifiuti, tutti rigorosamente imbustati, è stato poi recuperato dalla Tradeco, l’azienda che a Fasano gestisce il servizio di raccolta rifiuti.

Al termine della mattinata, il gruppo scout ha anche messo a dimora, sempre nella zona di Fiume Piccolo, sei ginepri che sono stati messi a disposizione dell’ARIF, l’Agenzia Regionale Irrigua e Forestale.

La giornata si è conclusa con l’apposizione di un cartello nei pressi dei ginepri riportante la seguente frase di Baden Powell (fondatore nel 1907 dei gruppi Scout): “Cercate di lasciare questo mondo un po’ migliore di quanto non lo avete trovato”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...