4 novembre 2014 Ostuni 3
4 novembre 2014 Ostuni 3

Una cerimonia molto emozionante quella vissuta ad Ostuni per la Festa delle Forze Armate, oggi nella Città Bianca. Il sindaco di Ostuni, Gianfranco Coppola, ha consegnato alla famiglia Calò, il piastrino appartenente al sergente maggiore ostunese, Vito Calò. La consegna ha un po’ il sapore del ritorno a casa per il soldato disperso in Russia ed ufficialmente deceduto il 31 gennaio 1943. Commosso il ricordo per tutti i militari ostunesi dispersi in tutte le guerre di cui non si è saputo più nulla.

I particolari nel Video Servizio

Dopo la S.S. Messa celebrata presso la Chiesa delle Grazie, si è svolto il corteo cittadino sino al monumento ai Caduti, in piazza Matteotti. Al monumento c’è stata la deposizione delle Corone di alloro e il discorso del primo cittadino di Ostuni, Gianfranco Coppola. L’inno nazionale e la Canzone del Piave sono state eseguite dalla neonata Banda “Città di Ostuni” e dal Coro “Antonio Legrottaglie”.

Subito dopo la cerimonia in piazza Matteotti, i militari ed il sindaco hanno deposto una corona d’alloro al Monumento ai caduti in mare in Viale dello Sport.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...