Botta e risposta tra il candidato delle liste civiche Domenico Tanzarella ed uno dei suoi avversari Angelo Pomes, sostenuto dal Partito Democratico e dal movimento Ostuni è Viva.

«Il voto al Pd è inutile. Vincerò al primo turno, o al ci sarà ballottaggio con Guglielmo Cavallo. Avevamo offerto loro la possibilità di partecipare a questa vasta alleanza, invece, hanno tentato di fare coalizioni e sono stati lasciati da tutti, anche da due liste che ora sostengono la mia candidatura: entrambi questi movimenti hanno compreso l’impossibilità di dialogare con il Partito Democratico di Ostuni». Così Tanzarella, rivolgendosi ai democratici della Città Bianca.

A stretto giro giunge la risposta di Pomes, a margine dell’incontro allo Slow Cinema con Elena Gentile, europarlamentare uscente del Pd e nuovamente candidata alle Europee. «Io credo che Tanzarella stia iniziando a mostrare segni di nervosismo. Molte delle dichiarazioni che ho ascoltato sono frutto di rabbia e confusione. Il nostro progetto, invece, è caratterizzato da un impegno nei confronti della nostra città, e non sarà mai condizionato da iniziative contro qualcuno». Durante, intanto, l’incontro con Elena Gentile, il candidato del Pd ha rilanciato l’idea della realizzazione dell’ufficio “Europrogetti”. «L’obiettivo sarà quello di recuperare fondi europei e regionali, per dare una nuova “vita” ad alcune strutture, partendo – spiega Pomes- dalla riqualificazione dell’edificio “Francesco Vitale”».

Intanto i quattro candidati a sindaco, oltre Tanzarella e Pomes, Domenico Pecere per il movimento Cinque Stelle e Guglielmo Cavallo, per il centrodestra, questo pomeriggio parteciperanno all’assemblea del Forum della “Società Civile”, alle 17, per un confronto sulle proposte delle associazioni sui problemi della città.

Intanto continuano gli appuntamenti con i big della politica nazionale ad Ostuni. Domenica pomeriggio il Ministro per il Sud Barbara Lezzi interverrà in un incontro organizzato dagli attivisti del movimento Cinque Stelle della Città Bianca. L’evento si svolgerà alle 17 nella Villa Comunale.

La manifestazione si inserisce nel calendario messo a punto in vista delle imminenti consultazioni elettorali per il rinnovo dell’amministrazione comunale. «Il candidato sindaco Domenico Pecere e tutta la squadra dei candidati consiglieri saranno lieti di confrontarsi con la cittadinanza sui punti del programma elettorale, calibrato sulle esigenze e sulle criticità di Ostuni. Tra gli interventi previsti – si legge in una nota- anche quello della deputata Valentina Palmisano e del Sindaco di Noicattaro Raimondo Innamorato».

Per il centrodestra, invece, appuntamento con i propri sostenitori sabato sera alle 21 in piazzetta S.Oronzo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...