Il Movimento 5 stelle ad Ostuni sceglie il candidato sindaco e presenta la lista.

Ci siamo! Dopo mesi di incontri e duro lavoro sui temi, sulle idee, sui progetti per una Ostuni a 5 stelle, il risultato è una lista di 25 donne e uomini, giovani e meno giovani, entusiasti e motivati che stannodedicando il loro tempo e le loro competenze per dare un’alternativa agliostunesi.

I concittadini ci avvicinano e ci chiedono di esserci, di far sentire la nostra voce, perché Ostuni merita di avere la possibilità di voltare pagina, di dare un taglio netto con il passato. Il nostro candidato Sindaco èuno di noi, un attivista che nonostante la giovane eta’ ha maturato unaconsiderevole esperienza, affermandosi in Italia e all’estero. Ora rientranella sua Ostuni, spinto da un onere importante, quello di dare un segnaleforte a tutti i giovani spingendoli ad interessarsi della cosa pubblica e del futuro della nostra bellissima Citta’ Bianca.

Si chiama Domenico Pecere, 38 anni, lo abbiamo scelto perché ha la capacità, la passione e la grinta per fare valere i nostri principi e le nostreidee.

Domenico finora è riuscito ad incidere nella vita cittadina attraversoiniziative lodevoli. Ultima quella del FAI che ha visto il Castello di Villanova diventare, grazie proprio al suo impegno, uno dei “Luoghi del Cuore” piu’ votati della provincia con oltre 3600 firme raccolte. La sceltadi avere lui come candidato sindaco è stata compiuta all’unanimità da parte del gruppo: a differenza di quello che avviene solitamente negli altripartiti, in cui il candidato sindaco è tale per discendenza, per eredità o per scelta dei vertici, per noi è il frutto di un percorso condiviso. Ultimo tassello di un progetto ambizioso basato su un programma e non su di un nome.

<<Il nostro primo obiettivo è convincere gli scettici , gli idecisie i delusi dalla politica ad esprimere il proprio voto, perche‘ solo votando avranno la possibilita‘ di scegliere il propriofuturo e quello di Ostuni>>

Vogliamo consentire agli ostunesi liberi di avere una scelta e di slegarsi da meccanismi vecchi e ormai arrugginiti, da promesse mai mantenute. Solo così Ostuni potrà tornare nelle mai dei suoi cittadini. Non devono esisterepaure, non devono esistere cittadini di serie A e cittadini di serie B: tuttidevono poter avere le stesse possibilità e nessuno deve rimanereindietro. Per noi il Palazzo Comunale deve essere la casa di tutti. Sicuramente non abbiamo il potere delle coalizioni che stiamo vedendonascere intorno a noi, ma abbiamo il potere dell’onesta e della lodevolezzadei nostri intenti. Siamo l’unica alternativa al binomio DestraSinistrache oramai rappresentano la stessa cosa. Affronteremo questa campagna elettorale con educazione e correttezza, ma con la determinazione di chi ha le idee chiare focalizzando tutte le nostre attenzioni sui temi e le proposte che vogliamo sottoporre ai nostri concittadini ai quali chiediamopartecipazione e sostegno.

A breve vi comunicheremo luogo e dettagli della conferenza stampa di presentazione della nostra squadra.

Non mancate, il futuro è nelle vostre mani.

Noi ci siamo!

 

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...