Venerdì 16 maggio la seconda edizione del concorso musicale nazionale ‘Antonio Legrottaglie’

Volantino Spazio Conad Mesagne

antonio_legrottaglie_02[1]Si  svolgerà ad Ostuni da quest’oggi a venerdì 16 maggio la seconda edizione del concorso musicale nazionale “Antonio Legrottaglie”. Il concorso è intitolato alla memoria del giovane musicista ostunese scomparso a soli 22 anni nel 2001 ed è  rivolto agli alunni delle scuole secondarie ad indirizzo musicale e non e dei licei musicali con l’intento di promuovere la musica in tutte le sue forme e i suoi generi cercando di far vivere ai partecipanti un momento di condivisione, di gioia, di interessi comuni attraverso il linguaggio formidabile e magico della musica. La manifestazione è organizzata dalla scuola secondaria di I grado “Barnaba-Bosco” di Ostuni con il contributo del Comune e del Ministero dell’Istruzione.

La serata inaugurale si terrà martedì 13 alle 19, nel cinema teatro “Roma” con la partecipazione del Sindaco Domenico Tanzarella, dell’Assessore al Turismo Agosino Buongiorno, dei dirigenti scolastici Marino Petrarolo (Barnaba-Bosco) e Anna Luisa Saladino (Pantanelli-Monnet), con gli interventi musicali dell’Orchestra giovanile “San Giovanni Bosco” e del coro dell’Associazione musicale “Antonio Legrottaglie”. Giovedì 15 e venerdì 16, tra l’auditorium del Monnet, la “Casa della Musica” e il cinema “Roma” si terranno le prove concorsuali di musica d’insieme, solisti ed orchestre, mentre venerdì 16 alle 17, al cinema teatro “Roma”, avrà inizio la cerimonia di premiazione.

Le scuole che prenderanno parte al concorso sono quindici: oltre alla “Pergolesi” di Pozzuoli vi sono: “Bregante-Volta” (Monopoli), “Dante Alighieri” (San Donaci), “De Amicis-Dizonno” (Triggiano), “Giovanni XXIII” (San Michele Salentino), “Manzoni-Don Bosco” (Sannicandro di Bari), “Massari-Galilei” (Bari), “Pacuvio” (Brindisi), “Pignatelli” (Grottaglie), “Salvemini” (Brindisi), “Sarnelli-De Donato-Rodari” (Polignano a Mare), “Saverio-Mercadante” (Altamura), Liceo musicale “Durano” (Brindisi) e Liceo Musicale “Giannelli” (Parabita).

I premi per i giovani partecipanti sono offerti dalla Banca di Credito Cooperativo di Ostuni, dal Rotary Club Ostuni-Valle d’Itria-Rosa Marina e da esercizi commerciali locali.

La direzione artistica della manifestazione è affidata alla prof. Serenella Leone. L’associazione “Antonio Legrottaglie” è sorta nell’autunno 2001 ed è intitolata al giovane chitarrista ostunese per portare avanti quel “sogno” che  Antonio Legrottaglie aveva di seguire l’attività musicale.

 

Angela Anglani

 

Continua a leggere su OstuniNotizie.it