spaghetti paradiso persico
spaghetti paradiso persico

Niky PersicoUn praticante avvocato, due donne vittime di diversa violenza, una ragazza senza passato e un eroe metropolitano. Qualcosa farà incrociare le loro strade ed il loro destino, perché le cose non sono sempre come appaiono, e le persone non sono sempre quello che sembrano. Anche se ne siamo convinti. Sullo sfondo affascinante della Puglia, una storia avvincente e rivelatrice. È il volto nascosto della manipolazione e dello stalking. Questi gli ingredienti di “Spaghetti Paradiso”, romanzo di esordio dell’avvocato barese Nicky Persico edito da Baldini & Castoldi, che sarà presentato venerdi 12 dicembre alle ore 18 presso l’Auditorium della Casa della Musica. All’incontro organizzato dal Presidio del libro curato dalla dott.ssa Paola Cirasino interverrà il prof.Corrado Petrocelli,Rettore Ateneo Repubblica di San Marino che dialogherà con l’autore e l’attore Adriano Bagnulo che leggerà dei brani. Nicky Persico in “Spaghetti Paradiso” conduce per mano il lettore in un mondo di individui pericolosi, nemici invisibili eppure sotto gli occhi di tutti, invidiosi della vita e della vitalità delle vittime che perseguitano, proponendo la ricetta che il suo protagonista ha ideato per trasformare ingredienti banali in filosofia: gli spaghetti con il Paradiso. Nicky Persico è nato nel 1964 e vive a Bari, è un avvocato, con molti interessi tra cui quello della sceneggiatura e della recitazione. Come legale si è interessato di incidenti aerei e navali (tra cui la tragedia del Francesco Padre) e da anni si occupa di violenza sulle donne di cui ha approfondito gli scenari e le dinamiche sino a farsi ideatore e promotore di iniziative atte a contrastarla.

Angela Anglani