Sabato 26 Luglio apre la Cava di San Giovanni. Ospite Sarah Pierce Band

Cava San Giovanni
Cava San Giovanni
Volantino Spazio Conad Mesagne

Sabato prossimo 26 luglio, alle ore 21, sarà inaugurata ufficialmente ad Ostuni la “Cava Anfiteatro San Giovanni” situata in contrada San Giovanni sulla provinciale che collega la Città Bianca alla frazione marina di Torre Pozzelle.

Ad aprire la serata sarà la country band dei Dusty Road ed, a seguire, il concerto di “Sarah Pierce Band” proveniente da Austin (Texas). L’evento, organizzato dalla Revenevents Produzione, con il patrocinio del Comune di Ostuni.

Per acquistare il biglietto d’ingresso è possibile rivolgersi presso il negozio di dischi, Discomania Mix in via Eugenio Trinchera ad Ostuni.

LA CAVA ANFITEATRO SAN GIOVANNI – La “Cava Anfiteatro San Giovanni” di Ostuni (BR), situata in contrada San Giovanni,  nasce da un’idea di Giovanni Zizzi di riadattare una cava abbandonata ad anfiteatro per eventi di qualità (musica, teatro e spettacolo). Contiene 3200 posti a sedere con vista panoramica.

La “Cava San Giovanni” fu aperta nei primi del novecento precisamente, da informazioni assunte attraverso i vecchi proprietari, nell’anno 1924. Inizialmente il materiale di coltivazione era rappresentato da roccia per la produzione di calce spenta ed in questa fase la coltivazione veniva effettuata mediante l’ausilio di esplosivo. Successivamente, all’incirca intorno agli anni ’40, l’attività estrattiva venne convertita alla produzione di lastre lapidee per la realizzazione di marciapiedi e strade. La produzione di tale materiale, negli anni ’40/’50, veniva eseguita manualmente poi, a partire dagli anni ’60/’70, il ciclo produttivo venne integrato dall’utilizzo delle macchine da taglio. La coltivazione si protrasse sino alla fine degli anni ’80, epoca in cui terminò l’attività estrattiva. Dalla data di fine coltivazione la cava non è stata mai soggetta ad interventi di messa in sicurezza e col passare del tempo è caduta in totale stato di abbandono e degrado. Nel 2006 la dottoressa Pierangela Guarnieri ha visto risultare vincitore ed ammesso a finanziamento dal Programma di Iniziativa Comunitaria del GAL Alto Salento Misura 1.4 “Valorizzazione del patrimonio culturale e naturale e della vitalità del territorio rurale”, Azione 1.4.3 “Tutela e qualificazione delle risorse culturali e del paesaggio rurale”, Intervento 3 “Recupero e riqualificazione in chiave naturalistica di una cava abbandonata”, il progetto di riqualificazione paesaggistica della “Cava San Giovanni”. L’idea progettuale finanziata consiste nel recupero della vecchia cava in pietra calcarea mediante interventi di riqualificazione paesaggistica consistenti nella messa in sicurezza, nella riduzione del suo impatto paesaggistico e nel potenziamento del valore naturalistico mediante una serie di azioni di rinaturalizzazione, onde destinarla a spazio aperto al pubblico per attività sociali, riunioni e spettacolo.

La struttura dispone di: locale ristoro/bar; sala multifunzione/auditorium e camerino; deposito; bagni per il pubblico; locale generatore elettrico; biglietteria lato parcheggi e bagni; cabina di regia/proiezione; biglietteria; centrale idrica antincendio.

DUSTY ROAD COUNTRY BAND – La “DUSTY ROAD Country Band” nasce all’inizio del 2012 dalle ceneri della Free & Easy Country Band. La fondazione risale al 2010 e nasce dalla voglia di alcuni musicisti (nonché ballerini di Country Western Line Dance) della provincia di Pavia, di completare con la musica dal vivo le loro esibizioni.

La line up della band proviene da precedenti esperienze in molteplici generi musicali, questo fa si che il risultato sia un viaggio nella musica Country a 360° che incontra il parere favorevole di tutti e non solo degli amanti del genere.

Le sonorità sono sicuramente gradevoli anche all’orecchio più esigente, data l’esperienza ventennale della Line-up. Come si suol dire, “anche l’occhio vuole la sua parte”, ed ecco che alle note dei migliori successi country di ieri e di oggi si aggiungono le coreografie con le quali i ballerini di Line Dance possono sbizzarrirsi durante la serata.

I componenti della DUSTY ROAD COUNTRY BAND sono : Alessandro “Alex” Pisani (voce solista – chitarra – cori);  Elena “Johnny“ Faggionato (voce solista – cori); Maurizio “Micio“ Fassino (chitarra elettrica); Giovanni “John“ Delucchi (basso – cori); Piero “Pier“ Almangano (batteria – cori).

SARAH PIERCE BAND – E’ una delle più amate cantautrici del panorama country americano. Americana dell’Illinois, cresciuta nel Texas, è una giovane e bella cantautrice che è stata accostata a Jackson Browne e a Lucinda Williams.

Ha all’attivo 6 album ben apprezzati dalla critica e il settimo in fase di lavorazione e centinaia di migliaia di chilometri macinati per i suoi concerti sia negli Stati Uniti che in Europa.

Di lei la nota rivista Buscadero ha scritto: “Sarah Pierce, una talentuosa songwriter da Austin, Texas. Il nome di questa giovane singer-songwriter da Austin (anche se nata in illinois) dovrebbe essere conosciuta dagli amanti della scena musicale indipendente americana. Dopo le buone impressioni ottenute dal suo secondo album, “No place like home”, Sarah è venuta in Italia per un piccolo tour nel 1999, mostrando il suo lato più genuino. Ancora una volta aiutata nella produzione dal suo abile marito Merel Bregante (leggendario musicista e produttore della scena country rock texana, già con Loggins & Messina e la Nitty Gritty Dirt Band), Sarah ha tirato le somme con il terzo album, Birdman, il risultato delle esperienze maturate stando o the road facendo un sacco di concerti. La sua originalità ed il sound generale sono le cose che più impressionano: il tutto suona abbastanza distante dagli accenti tipici della scena roots di Austin, e le radici folk e country sono più evidenti anche negli arrangiamenti pop, con un ruolo fondamentale svolto dal piano e dalle chitarre acustiche. La produzione ben equilibrata e la voce dolce e affascinante di Sarah ricordano all’ascoltatore la musica della California degli anni ’70, particolarmente le grandi Emmylou Harris e Linda Ronstadt”.

Sarah Pierce per questo tour si presenta con una band composta da artisti americani e italiani: Merel Bregante, storico batterista della scena country-americana. E’ stato per anni il batterista di Loggins and Messina, The Nitty Gritty Dirt Band, Chris Hillman, Steve Martin, Pure Prairie League e Gary Morris. Doug Hudson, chitarra acustica, mandolin e voce. Senza dubbio uno dei migliori chitarristi finger picking della scena country. Doug ha collaborato con il leggendario folk duo Hudson and Franke, Robert Earl Keene, Lyle Lovett, Robert David Hall (attore della serie televisiva Csi Las Vegas) e Nanci Griffith. Per la tournèe italiana Sarah si avvale della collaborazione di Maurizio (Micio) Fassino, alle chitarre elettriche ed acustiche e Giuseppe Barreca al basso.

Continua a leggere su OstuniNotizie.it