Premio Fuori dal tempo: la figlia del grande Totò ha ricevuto l’omaggio della Città Bianca

Volantino Spazio Conad Mesagne

Enzo De Caro, Antonio Onorato e Depsa sul palco del Chiostro

La Città Bianca ha celebrato il grande Totò nella serata di ieri (30 agosto 2015), una serata nella quale la figura dell’artista partenopeo è declinata in tutte le sue forme.

L’evento organizzato dal Comune di Ostuni con il supporto dell’autore televisivo Salvatore Depsa De Pasquale, è andato in scena nella cornice del Chiostro San Francesco. L’idea del premio “Fuori da tempo” è quella di consegnare un riconoscimento ad un personaggio che, nel proprio campo, ha lasciato un segno indelebile. La consegna è avventa attraverso un familiare che rappresenta l’anello di congiunzione con l’artista scomparso.

Ed è proprio quello che accaduto con il grande Antonio De Curtis che è stato premiato attraverso le mani della figlia, Liliana De Curtis, che è salita sul palco del Chiostro per ricevere il riconoscimento della Città di Ostuni.

La serata è stata presentata da Antonella Caramia di Radionorba ed ha visto come protagonisti: Enzo De Caro ed il chitarrista Antonio Onorato, oltre alla presenza sul palco di Salvatore De Pasquale.

Durante la mattinata di ieri abbiamo incontrato i protagonisti del premio “Fuori dal Tempo”.

L’intervista ad Antonio Onorato ed Enzo De Caro

Continua a leggere su OstuniNotizie.it