Lo scorso 3 dicembre, presso il Salotto Letterario della Viola Editrice, alla presenza di un foltissimo pubblico, il Generale della Guardia di Finanza, Luigi Del Vecchio, ormai cittadino e residente di Ostuni, ha presentato il suo Thriller dal titolo “Ostuni. Un’Insospettabile Presenza” ambientato nella “Città Bianca”. Nell’occasione, l’autore si è intrattenuto con gli intervenuti per illustrare e narrare le bellezze culturali, storiche e architettoniche di cui gode Ostuni.

Una presentazione che si è svolta durante un incontro tra i diversi autori della casa editrice, che hanno presentato la loro ultima opera. Una serata di cultura che ha saputo fornire nuovi spunti per una crescita interculturale tra temi diversi tra loro ma legati a doppio filo dall’amore e la passione per la scrittura da parte degli autori.

SINOSSI LIBRO “OSTUNI. UN’INSOSPETTABILE PRESENZA”
«Ostuni. 21 dicembre 2017. Il Natale è alle porte. I preparativi per i giorni di festa incombono, le strade sono un brulicare di negozi illuminati, di melodie della pizzica, di profumi di squisito piacere, di amori che si rincorrono. Il rinvenimento del corpo di un vecchio usuraio con un riccio di mare conficcato in gola, all’interno di una chiesa sconsacrata, scuote la città. Il caso è affidato al Commissario Vito Berlingieri. Le dinamiche attraverso le quali è maturato l’omicidio si presentano subito complesse; altri quattro crudeli omicidi si susseguiranno in un vortice rapido in cui Berlingieri sembra inizialmente annaspare, fino al giorno in cui i suoi occhi scoprono ciò che mai avrebbero immaginato di vedere».

L’AUTORE – LUIGI DEL VECCHIO
Luigi Del Vecchio è nato a Napoli il 24 agosto 1962. Dal giugno di quest’anno è residente ad Ostuni. Laureato in Giurisprudenza e Scienze della Sicurezza Economico Finanziaria, è un Generale della Guardia di Finanza in congedo. Dopo aver frequentato l’Accademia del Corpo, ha prestato servizio in Puglia, Calabria e Campania. Nel suo ultimo incarico ha diretto la Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura della Repubblica di Napoli, la più grande in Italia. Attualmente si sta dedicando alla sua grande passione: la scrittura. Ha pubblicato con Viola Editrice il suo primo libro, un thriller ambientato ad Ostuni dal titolo “Ostuni. Un’insospettabile presenza” ed è impegnato nella stesura della sua seconda opera.