Grande successo per il premio Tito Schipa

image11
image11
Volantino Spazio Conad Mesagne

Si è svolta nel Chiostro San Francesco ad Ostuni la quarta edizione del Premio Internazionale Tito Schipa organizzato da Mediterranea ApS .
L’evento ha visto le performances di giovani cantanti lirici ed in particolare il tenore Manuel Amati e il Baritono Roberto Calamo, entrambi molto applauditi dal nutrito pubblico di melomani . Altro momento emozionante è stata l’ esibizione del giovanissimo pianista Giacomo Anglani di soli 11 anni , molto apprezzato anch’esso dai presenti, tra i quali spiccava il pianista di fama Bendetto Lupo.

Infine la serata si è conclusa con la premiazione del Soprano Inés Salazar di cui è stata
evidenziata la felice carriera, nonché la voce virtuosa, quali elementi che le hanno portato il riconoscimento del prestigioso premio.

Le premiazioni sono state eseguite dai rappresentanti dell’amministrazione comunale ed in particolare l’Avv. Guglielmo Cavallo, quale vice-sindaco,che ha provveduto a consegnare il premio al soprano Inés Salazar, mentre il presidente del conservatorio Tito Schipa di Lecce, l’On.le Ciracì Nicola, ha premiato il giovanissimo pianista Giacomo Anglani.

Direttore artistico del Premio Internazionale Tito Schipa, dal 2011, il tenore Joe Fallisi. Ospiti del premio anche i pianisti, M. Ettore Papadia, colonna portante della kermesse sin dalla prima edizione e il M. Davide Dellisanti.

Continua a leggere su OstuniNotizie.it