Estate ostunese: ‘Un’emozione chiamata libro’ continua e diventa ‘reloaded’

Volantino Spazio Conad Mesagne

Riceviamo e pubblichiamo

Le voci susseguitesi nelle ultime ore meritano qualche precisazione. L’esaurimento del rapporto fra la Città di Ostuni e la Dott.ssa Anna Maria Mori, assolutamente slegato dal cambio di Amministrazione, non fa venire meno la consueta iniziativa culturale estiva legata ai libri.

Anzi, per l’estate del 2014, pur con talune innovazioni nella strutturazione e nella calendarizzazione dei singoli eventi, si dà seguito tanto alla tradizione, quanto ad iniziative progettuali avviate nel dicembre scorso, proponendo la kermesse Un’emozione chiamata libro ‘reloaded’.

L’iniziativa si svilupperà secondo tre filoni tematici: Plurale femminile, I cieli dell’avventura, Vecchio e nuovo: generazioni a confronto.

Primo incontro il 10 luglio prossimo con la Prof. Eva Cantarella, che dialogherà con i presenti sul suo ultimo libro Perfino Catone scriveva ricette, appena apparso per Feltrinelli. Seguiranno, fra gli altri, incontri con Irene Cao (20 luglio), Catena Fiorello (25 agosto), Luciano Canfora, Raffale Nigro e Isabella Bossi Fedrigotti (date in via di definizione). A breve sarà presentato il calendario definitivo.

Per il futuro, è invece già allo studio un format nuovo – più efficace, dinamico e connesso anche all’evoluzione delle tecniche di comunicazione (si pensi alla ‘rivoluzione’ determinata dall’editoria digitale) – che si auspica vada a regime già dall’estate 2015.

Gianfranco Coppola
Pierangelo Buongiorno
Ettore Catalano

Continua a leggere su OstuniNotizie.it