Hotel Palace Ostuni cene d'autunno

Partirà questa sera all’interno dell’Ostuni Palace Hotel “Cene d’autunno”, una rassegna dedicata alle eccellenze enogastronomiche della Puglia, ma non solo.

Si chiama “Cene d’autunno” l’evento che per quattro venerdì consecutivi permetterà di degustare e approfondire produzioni vitivinicole abbinate ad i piatti preparati dalle sapienti mani dello chef dell’Ostuni Palace Bistrot Antonio Marraffa. Si partirà domani con l’appuntamento “Non chiamatemi solo novello”. Quattro portate e due vini in abbinamento per un confronto fatto di gusto tra il Novello italiano e francese. Quello preparato per l’occasione sarà un menù degustazione, dal sapore intenso e autunnale. L’atmosfera sarà di assoluta convivialità, anche per degustare il vino novello, di due aziende: “Cantine San Pancrazio” e “P.Ferraud et Fils”. Il prezzo per persona sarà di 45 euro.

L’appuntamento di questa sera, così, permetterà un raffronto su queste due realtà, che da anni si dedicano alla produzione del vino novello, anche attraverso la presenza dei sommelier dell’ Ais Puglia (Associazione italiana Sommmelier). Nel corso della serata, poi, sarà presentato il nuovo corso Ais di primo livello che sarà avviato a gennaio sempre all’ Ostuni Palace Hotel. La rassegna “Cene d’Autunno” proseguirà venerdì 26 novembre con una serata dedicata al vitigno autoctono del territorio di Ostuni: “l’ Ottavianello”. Il 3 dicembre, invece, l’appuntamento con “Ode al Nebbiolo”.

A chiudere, il 10 dicembre con una “Cena a quattro mani”: gli chef Antonio Marraffa e Massimo Santoro (Masseria Le Carrube di Ostuni) prepareranno un particolare menù per la serata. Anche in questo caso ogni piatto realizzato dai due chef sarà abbinato a vini di assoluto valore. In tutte le serate la scelta dei vini sarà affidata al sommelier professionista dell’ Ostuni Palace Bistrot Stefano Semerano. Per tutte le info & prenotazioni : 0831 338885