A Teatro Madre arriva “Papero Alfredo”

Papero Alfredo
Volantino Spazio Conad Mesagne

Un papero Youtuber amante del rap per raccontare il delicato rapporto tra genitori e figli.

Un papero Youtuber amante del rap per raccontare il delicato rapporto tra genitori e figli: sabato 30 luglio, andrà in scena, al Parco Archeologico di Santa Maria di Agnano lo spettacolo di burattini “Papero Alfredo” con Simone Guerro, per la regia di Daria Paoletta

Uno spettacolo di burattini per tutta la famiglia, per passare una serata in uno dei luoghi più affascinanti della Puglia: il Parco Archeologico di Santa Maria di Agnano di Ostuni. Sabato 30 luglio (h. 21) ad accogliere il pubblico di Teatro Madre, Papero Alfredo, il buffo burattino di Bruce, piccolo e deciso, ma anche inesperto e un po’ capriccioso. A lui piacciono la musica Rap e il Free Style, le Challenge, le dirette video e di fare il Pirata in baracca proprio non gli va giù. Questo è un problema per il povero Bruce: Il Tesoro dei Pirati è il suo spettacolo più bello quello che gli chiedono sempre. Una mattina, dopo 120 giorni chiusi in casa senza lavorare, suona il telefono. Finalmente gli chiedono di fare lo spettacolo. Papero Alfredo però punta i piedi: niente da fare, vuole restare in camera davanti al suo computer! Altro che Pirata, lui è uno YouTuber! Una storia divertente che
racconta del rapporto tra vecchio e nuovo, tra babbi e figli: generazioni destinate ad amarsi, sfidarsi, e rincorrersi per l’eternità.

“Papero Alfredo – scrive Eolo, la più importante rivista di Teatro Ragazzi – si configura come un omaggio all’arte millenaria dei burattini, creando nel contempo un ponte tra le diverse generazioni, non solo tra chi ha costruito i due spettacoli ma anche tra i piccoli spettatori di ieri e di oggi. Simone Guerro si destreggia argutamente tra vocalità rap, lazzi e tenerezze per riconsegnarci un personaggio strabordante forse, petulante sicuramente, ma ricco di sincerità, di stupori e capricci come del resto lo sono i bambini”.

Scritto da Simone Guerro e Daria Paoletta, che ne firmano anche la regia, “Papero Alfredo” è uno spettacolo di teatro d’attore e di figura adatto per tutti, dai 4 anni di età.

Biglietto unico euro 6. Per info e prenotazioni: +39 389 265 6069.

Nel pomeriggio Teatro Madre accoglierà i più piccoli, sin dalle 18, con il Gioco del Teatro a cura di Armamaxa Teatro; a seguire alle 19.30 bambini e adulti potranno come sempre usufruire delle visite guidate gratuite curate da Pamela Viaggi alla Grotta in cui è stata rinvenuta la ‘Madre’ di Ostuni e altre due sepolture preistoriche. Dj Set a cura di Giovanni Calella a partire dalle ore 20.

Teatro Madre, con la direzione artistica di Enrico Messina e Daria Paoletta, è ideato e realizzato da Armamaxa/PagineBiancheTeatro, insieme al Museo Civico di Ostuni, promotore del festival, in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese e il sostegno dell’Amministrazione Comunale di Ostuni.

Per maggiori info e dettagli sugli spettacoli: www.paginebiancheteatro.it
Botteghino e info utili
Biglietto unico non numerato: euro 6.
Gli spettacoli avranno inizio alle ore 21.00.
La prenotazione è obbligatoria al +39 389 265 6069. In alternativa sarà possibile acquistare i biglietti su vivaticket.it.