Terra Madre

Si svolgerà dal 14 al 19 settembre 2021 presso la prestigiosa sede di Palazzo Tanzarella di Ostuni, in collaborazione con il Comune di Ostuni e il Museo Civico Diocesano di Ostuni, la mostra di arte contemporanea “Terra Madre” dell’artista sannita Alessandro Rillo.

Come si può evincere dal titolo, la tematica della mostra è incentrata sul concetto dell’uomo, della sua origine e dell’ambiente che lo circonda. Con il suo tratto arcaico e quasi primordiale, sempre diretto alla essenzialità del concetto, l’artista beneventano (già vincitore del primo premio alla Biennale di Salerno, alla Biennale di Caserta ed anche selezionato al Premio Arte Mondadori a Milano) vuole richiamare l’attenzione sulla madre terra, intesa come sacco placentare che dà origine a tutto e che oggi è oggetto di una violenza senza limiti da parte dell’uomo.

Per attuare una inversione di tendenza, occorre – sembra suggerire l’Autore – oltre a “trattare” con il dovuto rispetto la terra, concentrarsi su una nuova e diversa concezione dell’uomo, mediante una decisa introspezione sui primari valori del vivere.
Da qui, l’utilizzo integrale di materiali riciclati (fili di ferro di vigne dismesse, sacchi di juta, lamiere riciclate) ai quali Rillo conferisce nuova vita e una ritrovata dignità, senza alcun tecnicismo, lanciando un messaggio quasi arcaico che sa di terra, di materia, di radici e che invita l’osservatore verso una suggestione intima, lasciando fluire, libera, l’inquietudine del proprio io.

Palazzo Tanzarella – via Cattedrale – OSTUNI (BR)
Dal 14 al 19 settembre 2021
Entrata Libera – Info : 335.5235797
www.alessandrorillo.it