Il 15 giugno Trofeo Sant’Oronzo 2014

Volantino Spazio Conad Mesagne

Si svolgerà il 15 giugno prossimo ad Ostuni il consueto evento annuale CAMEB a calendario ASI, riservato ad auto e moto d’epoca denominato Città di Ostuni – Trofeo Sant’Oronzo, in collaborazione  con il Club degli Alfisti.
Il raduno ostunese, nel panorama motoristico storico pugliese, rappresenta il classico raduno capace di coniugare motorismo storico, con stupende location altrettanto ricche di storia nonché con la gastronomia caratterizzante il territorio.Gli organizzatori infatti promettono ai partecipanti un singolare viaggio nonché uno straordinario spettacolo ai numerosi turisti già presenti in città che avranno la possibilità di ammirare auto e moto d’epoca perfettamente conservate grazie alle amorevoli cure dei loro proprietari fare bella mostra di sé in uno scintillio di cromature scandito dalla musica di rombi d’antan.
Il viaggio nel tempo comincia con le operazioni di punzonatura ed iscrizione degli equipaggi in Piazza Italia e nei pressi di Viale Pola dove le vetture ed i motocicli resteranno esposti dalle 8,30 alle 11,00 trasformando il salotto della città in museo della locomozione. e vetture e le moto arriveranno da tutta la regione come avvenuto nelle precedenti edizioni.
Dopo l’esposizione dei mezzi, molti dei quali costruiti dagli anni trenta agli anni cinquanta, in carovana i partecipanti sfilando per le vie cittadine raggiungeranno l’antica cinta muraria del centro storico. Presso le antiche mura i partecipanti troveranno ristoro in occasione della degustazione di prodotti enogastronomici locali, e godranno del meraviglioso panorama della marina di Ostuni e del tappeto verde di ulivi secolari, per poi riprendere il giro turistico alla volta del ristorante sul mare “Il Veliero”, location ove si svolgerà il pranzo a base di pesce con successiva premiazione alle 16.30 degli equipaggi di auto e moto più significativi.
La manifestazione si pone come obiettivo quello di celebrare il genio, lo stile, la perfezione e la bellezza delle vetture di altri tempi, autentici capolavori artistici, nonché l’eccezionale location del Territorio Brindisino che offrirà agli equipaggi una singolare domenica caratterizzata da spettacolo, relax, cultura ed enogastronomia tipica di una terra generosa e solare come i propri abitanti.

Continua a leggere su OstuniNotizie.it