Farmacia Matarrese Consegne a Domicilio Ostuni

Nei quattro incontri in programma una scrittrice presenterà il proprio libro dialogando con donne impegnate in prima linea nel mondo culturale della nostra regione.

“Voci di donne” è una rassegna dedicata all’universo femminile promossa dal gruppo MEIC (Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale) di Ostuni e dal Presidio del Libro in collaborazione con Centro di Cultura “D. Cirignola”, Museo civico di Ostuni, Ass. culturale “Città Viva”, Associazione Post.It, Casa de la Poèsie, Lions club Ostuni Host, Biblioteca diocesana “R. Ferrigno” ed Espressioni d’Arte.

Nei quattro incontri in programma una scrittrice presenterà il proprio libro dialogando con donne impegnate in prima linea nel mondo culturale della nostra regione. Gli incontri saranno inoltre l’occasione per ammirare opere di diversi artisti del territorio.

Si inizia domenica 1 marzo 2020 alle ore 18,00 presso il Centro di Cultura “D. Cirignola” con la presentazione del libro “Come frammenti di stelle” di Antonella Tamiano. L’autrice in questo suo lavoro raccoglie otto racconti al femminile, ambientati nel Salento. Sono storie che raccontano periodi particolari delle vite delle protagoniste, momenti difficili in cui il destino sembra accanirsi e il futuro assume prospettive di vita molto incerte. Nonostante tutte le premesse, malgrado la sfiducia che talvolta cede il passo alla speranza per un domani migliore, gli intrecci di queste storie fanno prevalere una grande voglia di vivere.

Dialogheranno con l’autrice Nuccia Lentini e Maria Grazia Palazzo. Nelle sale di Palazzo Cirignola saranno per l’occasione esposte opere di Lucia Cairo, Luigi Casale, Mirene Geninet e Filomena Miccolis.

Le prossime date sono previste per il 5 marzo (“Le cose da cui sei sparito” di Antonella Massa, nella Chiesa del Carmine), il 20 marzo (“Sette secondi” di Caterina Ambrosecchia, presso Palazzo Tanzarella) e il 7 aprile (“Fiore acerbo” di Grazia Fumarola nei locali della Biblioteca diocesana “R. Ferrigno”).