Librinfaccia presenta “Tutto è in frantumi e danza” di Guido Maria Brera e Edoardo Nesi. Venerdì 9 giugno ore 19,00 – Piazza Sant’Oronzo (Ciccio in Piazza).

“Is it getting better or do you feel the same”

L’illusione lirica degli anni ’80-90. Quando pur di non guardarsi dentro ci illudevamo che il mondo sarebbe andato avanti “a ogni uomo un mutuo e una carta di credito, magari etica”. Una crescita senza fine e senza coscienza. I mercati da soli potevano costruire un mondo migliore. Poi? Allo scoccare della mezzanotte del nuovo millennio?

“Will it make it easier for you now?”

Sarà tutto più facile ora che, anche grazie a libri come “Tutto è in frantumi e danza” di Brera e Nesi, si aprono i libri delle domande e del post-crisi? Sarà facile o, forse, siamo già in un’atra fase, dove quei frantumi che noi stessi siamo, quei narvali che agonizzano nei ghiacci, ancora non sanno cosa accadrà a loro? A queste domande risponderà Guido Maria Brera, primo ospite dell’edizione estiva di Librinfaccia.

Guido Maria Brera è chief investment officer di una importante società di gestione patrimoniale, la Kairos, di cui nel 1999 è stato tra i soci fondatori. Vive tra Milano, Londra e un maso in Val Pusteria. Ha già scritto “I diavoli”, molto più di un semplice libro sulla finanza globale.

Appuntamento a venerdì 9 giugno alle ore 19,00 presso Piazzetta Sant’Oronzo (Ciccio in Piazza). Dialoga con l’autore la dott.ssa Sonia Rubini (Direttore CNA Brindisi e Vice Presidente ASI Brindisi) e l’avv. Luca Clarizio (Nextlaw – Bari). Una serata da non perdere. L’organizzazione assicura la diretta social – #Librinfaccia #Brera #Tuttoèinfrantumiedanza #Ostuni