Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Anche al liceo “Calamo – Pepe” di Ostuni si rinnova con la terza edizione l’appuntamento. Ecco tutti gli eventi della giornata.

Di Angela Anglani

Si rinnova venerdì 13 gennaio l’appuntamento annuale con la terza edizione della Notte Nazionale del Liceo Classico. Quasi 400 licei classici in tutta Italia in contemporanea daranno vita a spettacoli e incontri culturali, all’insegna della classicità e non solo. L’evento si apre alle 18.00 e si conclude alle 24.00 come ormai è tradizione. Musica, mostre, conferenze, progetti internazionali, ricostruzioni storiche, teatro, letture animate, degustazioni, sono previste nella “sicura convinzione che dal passato ci arriva un messaggio potente e che il presente non basta”. Il Liceo classico di Ostuni “A. Calamo” a partire dalle 18.00 e per una notte speciale sarà teatro di letture di liriche, esibizioni degli alunni del laboratorio teatrale Officina del Sole, concerti, performance corali e tanto altro ancora, destinati agli studenti del Calamo e delle altre scuole, ma anche e soprattutto a tutti coloro che vogliono scoprire o riscoprire il mondo dei classici. L’evento è nato tre anni fa dall’idea del prof Rocco Schembra del liceo “Gulli e Pennisi” di Acireale.

Questo il programma

Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
  • 18:00 – Apertura con i versi dell’Antigone di Sofocle.
  • 18:30 – Saluto della Dirigente Scolastica, dott.sa Annunziata Ferrara.
  • 18:30 – Esecuzioni musicali, violinista prof.ssa Paola D’Amico
  • 19:00 – “Shakespeare nostro contemporaneo”, prof. Mario Pecere – Interverranno gli studenti-attori dell’Officina del Sole
  • 20:00- “Orlando Furioso – la follia di Rodomonte” di Vittorio Continelli
  • 20:30- “Dalle Menadi alla Taranta”, prof. Lorenzo Caiolo – Interverrà Nandu Popu dei Sud Sound System
  • 22:00- L’Officina del Sole presenta “Menadiadi” con la partecipazione di Angela Semerano
  • 22:30- Chiusura con i versi de “Il lamento di Danae” di Simonide e Musica a Cura degli Studenti del Liceo.

 

 

POTRESTI ESSERTI PERSO...