Si svolgerà ad Ostuni, sabato 3 settembre, la 4° edizione della “Festa Provinciale AVIS di Brindisi”.

La Provinciale brindisina raggruppa le venti Sezioni comunali presenti sull’intero territorio i quali rappresentano ben 7.500 donatori volontari di sangue. Così facendo è la più grande organizzazione di volontariato del sangue in provincia di Brindisi che con le 12.000 sacche di sangue raccolte ogni anno consente di coprire circa il 80% del fabbisogno provinciale. E’ inutile ricordare che il sangue non è riproducibile in laboratorio ma è indispensabile alla vita, nei servizi di primo soccorso, in chirurgia, nella cura di alcune malattie tra le quali quelle oncologiche, ematologiche e nei trapianti. La disponibilità di sangue sicuro e di qualità è un patrimonio collettivo di solidarietà che deve essere disponibile per tutti nei momenti di necessità.
L’AVIS si preoccupa anche delle tutela dei donatori e dei riceventi contribuendo all’educazione sanitaria e favorendo la medicina preventiva, in particolare collabora con le scuole per interventi informativi e formativi e con la Protezione Civile per attività di prevenzione e soccorso in vista o in occasione di calamità naturali o eventi eccezionali.
Il programma della manifestazione prevede il raduno di tutti i partecipanti nella Villa Comunale di Ostuni alle ore 18,30 per partire in corteo con i relativi labari e raggiungere la Chiesa di San Francesco dove sarà celebrata la SS.MM. durante la quale, come consuetudine vuole, saranno benedette le “fasce” dei Presidenti di Sezione.
Alle ore 21,00, in Piazza Libertà ci sarà lo spettacolo del noto artista Alessio Giannone dal titolo: “PINUCCIO CHIAMA AVIS”.
Domenica 4 settembre, in collaborazione con l’ASD “Ostuni Runner’s”, manifestazione sportiva “CORRI IL CENTRO STORICO” nella quale verrà inserito il “1° Trofeo AVIS”.

POTRESTI ESSERTI PERSO: