Pubblicità
Pubblicità
Volantino Spazio Conad Mesagne

Non sono bastate tre vite di vantaggio a Ferdinando Sallustio per conservare il titolo di concorrente centrale delle sfide fra campioni di “Caduta libera” su Canale 5: nella puntata in onda domenica 15 Ferdinando ha affrontato e battuto tre concorrenti perdendo una “vita” nella sfida con Andrea Crognale, romano, ex campione di “Chi vuol essere milionario?”.

Molto combattuta è stata la sfida con Lisa Zappa, l’insegnante di inglese di  Cantù ex campionessa di “Passaparola” che aveva già incontrato Sallustio sia a “Passaparola” che a “Caduta libera” e questa volta lo ha battuto dopo una lunga serie di domande. Fatali a Ferdinando le mancate risposte sull’acquaforte, la planimetria, il contrattempo e l’iniettore delle auto, mentre Lisa ha sbagliato la risposta sul cucchiaino d’argento che si regala ai neonati.
Lisa Zappa ha così spodestato Sallustio che si è inabissato nella botola dopo aver salutato la sua amica e rivale di giochi improvvisando una delle sue filastrocche che caratterizzano le partecipazioni ai vari telequiz.
L’ultima sfida di Lisa è poi avvenuta contro Gabriele Sbattella, detto “L’uomo gatto” ex campione di “Sarabanda”: al gioco finale dei “Dieci passi”  Lisa Zappa ha dato sette risposte su dieci e non è riuscita a centrare l’obiettivo della conquista del montepremi.
All’inizio della puntata Ferdinando Sallustio aveva portato in trasmissione i “BI-Scotti”, biscotti ripieni di crema e Nutella con la faccia del popolare  presentatore in pasta di zucchero, realizzati da Vincenzo Tanzarella (“La Bottega del Pasticciere) mentre fra il pubblico del programma c’era Corrado Rodio, che ha fatto dono a Scotti dell’olio realizzato dagli ulivi millenari della sua “Masseria Brancati”. Dolcezze e delizie di Ostuni.
Si ferma a quota 132 lo score di presenze nei telequiz di Ferdinando Sallustio, con otto programmi e due titoli assoluti (“Giorno dopo giorno”, Rai Tre 2000, con Pippo Baudo, in squadra con Alessandra Versienti, 8 puntate, e “Passaparola”, Canale 5, 2003-2008, 115 puntate) e sei partecipazioni (“Lascia o raddoppia?” Rai Uno, 1990 con Magalli e Gambarotta, 2 puntate, “Babilonia” Canale 5 1990 con Umberto Smaila, 1 puntata, “Novantatrè”, Telemontecarlo 1992, con la squadra di Ostuni guidata dall’allora Sindaco Michele Zurlo, “Quiz show” Rai Uno, 2000 con Amadeus, 1 puntata, “Avanti un altro!” Canale 5 2011 con Paolo Bonolis, 1 puntata, e infine le 3 puntate di “Caduta libera”).
“Con tutte queste presenze-scherza Sallustio-non sono un …Buffon”. Il portiere della Juve vanta 156 presenze in Nazionale;  l’auspicio è che Ferdinando possa raggiungerne lo stesso numero…