Appuntamento Giovendi 10 marzo, ore 18, Sala consiliare di Palazzo di Città.

L’associazione Insieme si Può – Ostuni, nell’ambito delle proprie finalità organizza per  giovendi 10 marzo la presentazione del libro di Federica MarangioLa cicatrice – mai dichiarare guerra all’amore” – edito da Falco Editore.
Il romanzo racconta la storia d’amore tra Elettra, quarantenne con un matrimonio fallito alle spalle, e un uomo di cui l’autrice non svela il nome: è semplicemente “lui”. Elettra è un’interprete giuridica, plurispecializzata nel suo campo che ha viaggiato molto, dall’Europa all’Asia, e ha vissuto spesso all’estero. Ha sposato Alessandro (suo fidanzato fin dall’adolescenza) subito dopo la laurea, ma il matrimonio si rivela fin dal principio privo di passione ed entusiasmo, facendo precipitare Elettra in un profondo senso di malinconia che la porta a decidere di separarsi dal marito. Da Parma, si trasferisce a Lecce, sua città natale, e torna a vivere con i genitori. L’affetto della sua famiglia le dà lo slancio per ricominciare. Ma è l’incontro con “lui” a cambiarle la vita. Si incontrano a un pranzo di lavoro. È un trentenne, responsabile delle relazioni esterne di una società immobiliare in cerca di una collaboratrice per i rapporti con l’Olanda. Da quel momento si innamora follemente di quell’uomo meraviglioso che non ha un nome. Con “lui” vive momenti di assoluta naturalezza, scoprendo l’amore nelle piccole cose di ogni giorno.
Appuntamento Giovendi 10 marzo, ore 18, Sala consiliare di Palazzo di Città. Interverrà  il sindaco di Ostuni Gianfranco Coppola, dialogherà con l’autrice Vincenzo Sparviero, caporedattore del “La Gazzetta del Mezzogiorno”.
L’autore. Federica Marangio, giornalista, svolge attività di ricerca presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione dell’università del Salento. Coltiva sin dalla più tenera età la passione per la scrittura. “La cicatrice”, il suo romanzo di esordio, è anche frutto dei suoi viaggi di lavoro in giro per il mondo.
fonte: Brindisi Sera