Dalle ore 23:00, Vertical Stage su Palazzo San Francesco con DJ SOLAL from Gotan Project – BANDITA Officina del Ritmo – VIDEOMAPPING a cura di Mr Dice

Lo straordinario scenario del Centro Storico di Ostuni, noto per la sua suggestiva bellezza, sarà la location per una grande festa di Capodanno ispirata al concetto “Dance the African Diaspora”. Varie forme di dance music con radici africane saranno mixate in uno speciale dj set, realizzato appositamente da un grande dj e produttore francese: PHILIPPE COHEN SOLAL, noto internazionalmente come artefice del progetto GOTAN PROJECT.

Il dj set diventerà un grande spettacolo multimediale, attraverso la proiezione di un videomapping sul Palazzo del Comune curato da Nicola Di Meo (aka Mr Dice), a partire dal COUNTDOWN poco prima di mezzanotte in Piazza.
Anche la parte visuale, sarà il risultato di una ricerca iconografica ispirato all’arte africana ed alla storia delle musiche di derivazione africana nella diaspora.

Prima e durante video e dj set, la Street band BANDITA riempirà le strade del centro storico di coinvolgenti ritmi afro-brasiliani, per poi sfociare in un live show di canzoni, ritmi, body percussion e danze.
Presentato da Marcello Biscosi di Radio Ciccio Riccio, lo spettacolo sarà ospitato su un vertical stage che utilizzerà gli elementi architettonici del palazzo San Francesco, con l’intera piazza della Libertà a disposizione dei festeggiamenti del pubblico.

Faccio un appello a tutti gli ostunesi e a tutti i turisti” – ha sottolineato l’assessore Niki Maffei“Dancing the African Diaspora” è il titolo dello show di capodanno, un racconto musicale con il supporto delle immagini (attraverso il videomapping), della storia del popolo africano, che per molti versi ricorda fenomeni attuali che riguardano altri popoli e altre aree geografiche del mondo. Lo spettacolo è un evento di notevole livello, sia per lo spessore dei suoi protagonisti, che per l’originalità del tema”.

Gli artisti che si esibiranno

PHILIPPE COHEN SOLAL DJ SET (GOTAN PROJECT)

Philippe Cohen Solal è un raffinato intenditore di buona musica oltre che abile dj. Con un solido background nell’industria discografica francese, è l’ideatore di Ya Basta, etichetta e team artistico con cui si dedica a progetti d’avanguardia: dai Gotan Project a Boyz from Brazil, da David Walters a Salif Keita. Praticamente in tutta la sua carriera, Solal si è dedicato alla rivisitazione in forma moderna di musiche con radici africane. La sua avventura più nota, GOTAN PROJECT, ha ottenuto un enorme successo internazionale, soprattutto in Italia. Inserendo i moduli musicali del

TANGO nella dance music elettronica e nel dub, ha enfatizzato i caratteri africani originali che solitamente risultano poco evidenti a chi non conosce la storia di questa musica.

BANDITA OFFICINA DEL RITMO

BANDITA Officina del Ritmo è una orchestra di percussioni nata nel febbraio del 2005 sul modello della “batteria di samba” brasiliana, anima musicale del carnevale carioca e composta da un minimo di 12 ad oltre 20 elementi. La Bandita riesce a trasmettere l’essenza gioiosa e vitale dei ritmi e delle percussioni tipiche del Sud America e del Brasile in particolare: dal Samba di Rio, al Samba Reggae di Salvador de Bahia, al Baiao e Maracatù del Pernambuco (regione del nord-est del Brasile).

Durante la sua lunga storia musicale, la Bandita ha suonato in numeroso festival in Italia e all’estero, sia per strada che su palchi prestigiosi. Lo scorso Capodanno si sono esibiti al Capodanno di Bari insieme a Vinicio Capossela.

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/1741296056101362/

Info

IAT Ufficio Informazioni Turistiche: Corso Mazzini 6 – Tel. 0831 301268

Borgo Ostuni Official Point: Piazza della Libertà 65 – tel. 0831 1798833 – info@borgostuni.it – info.ostuni@viaggiareinpuglia.it

Associazione “Insime Si Può” 3386234105

POTRESTI ESSERTI PERSO: