Librinfaccia 2015
Librinfaccia 2015
Pubblicità
Farmacia Matarrese Ostuni
Pubblicità
Pubblicità
Volantino Spazio Conad Mesagne

Ritorna “Librinfaccia – Culture condivise”. Una rassegna che parla a tutti per stimolare la fruizione culturale, la lettura, aprendo la mente, l’intelligenza, la creatività, l’ingegno nella gente.

La location, per i primi due appuntamenti, sarà il Cicinedda Fruti Bistrot e la sua “stradina” dove verranno presentati libri che si articoleranno attorno a temi non convenzionali, a “cani maledetti”, “piante carnivore”, “babbuini da onorare”, “innocenze perdute”, “manguste da sorseggiare”, metafore dei vizi, dei limiti e delle tentazioni dell’uomo.

La seconda edizione è in collaborazione con il Presidio del Libro di Ostuni e ha come partner:

I 7 Archi  –  Edicolè Ostuni – Cicinedda Fruit Bistrot  –  Ciccio in Piazza – Factory 18  –  Ostuni Notizie.

Di seguito la presentazione del primo appuntamento della rassegna:

MERCOLEDÌ 10 GIUGNO – ORE 20,00 – CICINEDDA FRUIT BISTROT – STRADINA

“Ti Strappo e ti getto in pasto ai cani”

Alessio Viola

Caratteri Mobili, 2014

Presentazione libro e aperitivo di benvenuto

Location: Cicinedda Fruit Bistrot, Piazza Libertà, 15 (Vico galleria “La Stradina”)

Un uomo, la sua solitudine, la sua malattia, le sue paure, le sue donne. Un romanzo vivo e morto, tra biografia e invenzione, un libro di contrasti. Dal freddo degli ambulatori agli scogli di Savelletri. Alessio Viola ci racconta come curare il cancro oltre le medicine, oltre i dottori, oltre le cure.

Scrivere per esorcizzare il male, anche quando è dentro di te e morde. Un modo anche per rivedere la sua generazione che lottava. “La lotta è vita – spiega l’autore – Per prima cosa abbiamo imparato a combattere per le nostre idee, da allora non ho più smesso”.

PROTAGONISTI

Parleranno con l’autore: avvocato Monica Coniglio e la professoressa Mariafilomena Magli.

Alessio Viola:  Ha fatto molte cose, forse troppe: perito meccanico, prima, laureato in filosofia, poi, operaio e sindacalista, venditore di quadri porta a porta, giocatore di rugby, oste, e fondatore (con altri) della Taverna del Maltese. Poi si è messo a scrivere. Ha collaborato con «la Repubblica Bari», è editorialista del «Corriere del Mezzogiorno»

I suoi Libri:

Ti strappo e ti getto in pasto ai cani – CaratteriMobili (2014)

Dove comincia la notte – Rizzoli (2013)

Il ricordo è un cane che ti azzanna – Progedit  (2010)

Nessuno è innocente. «…piccola città, bastardo posto…» – Schena Editore (2005)

Pubblicità pescheria nautilus ostuni