La compagnia Sipario Ostunese torna con in scena con ‘Li Scrute’

Ostuni alto
Ostuni alto

Da sabato 21 presso teatro santi medici la compagnia teatrale sipario ostunese torna in scena con “Li Scrute”.

La compagnia teatrale Sipario Ostunese Si propone da anni, nel territorio ostunese e limitrofo, come interprete di commedie d’autore liberamente adattate in vernacolo ostunese. Il suo obiettivo è “divertirsi facendo divertire il pubblico”, valorizzando altresì la lingua vernacolare e le tradizioni locali. Dopo il successo delle passate edizioni, anche quest’anno non vuole mancare all’appuntamento con il suo pubblico, proponendo una storia ricca di colpi di scena. Per il 10° anniversario della sua nascita, la compagnia teatrale “Sipario Ostunese” è lieta di riproporre la commedia liberamente tratta dall’opera goldoniana “I Rusteghi”. È la storia di quattro “scrute” – Lanarde, Giuanne, Andonie e Venardine – uomini autoritari e poco sociali, ancorati alla più antica e austera tradizione. I quattro amici vorrebbero che le loro mogli non uscissero mai di casa e pensassero solo alle faccende domestiche. Ma tutto ha un limite…

La decisione di Lanarde di combinare le nozze della figlia Lucietta, senza tener conto del volere degli sposi, è la molla che fa scattare la ribellione delle donne, che si coalizzano per mandare all’aria i suoi piani.

Il Presidente Giorgio Specchia

Pubblicità
Guarda Anche
Scelti Per Te