Giunge alla sua 25ma edizione il Premio Nazionale di lettere ed arti “Città Viva”, promosso e organizzato dall’omonima Associazione Culturale “Città Viva” con l’obiettivo primario di valorizzare e diffondere la produzione poetica e letteraria.

Sei, le sezioni in cui si articola il Premio:

– A: Poesia singola, in lingua italiana (a tema libero);

– B : Poesia singola, in vernacolo (a tema libero);

– C : Narrativa, in lingua italiana (a tema libero);

– D : Sezione speciale Giovani: Poesia singola, in lingua italiana od in vernacolo (a tema libero);

– E : Sezione speciale Giovani: Narrativa, in lingua italiana (a tema libero);

– F : Sezione speciale Ragazzi: Poesia singola, in lingua italiana od in vernacolo (a tema libero).

E’ ancora possibile partecipare al Concorso. Le opere, infatti, dovranno pervenire per “raccomandata”, “posta prioritaria”, “posta ordinaria” o “raccomandata a mano”, entro la data del prossimo 30 settembre (pena l’esclusione), presso la Segreteria del Premio, sita in via L. Pepe n. 6 – 72017 Ostuni (BR).

La cerimonia di premiazione del concorso, divenuto in questi 25 anni un punto di riferimento nel panorama culturale a livello nazionale grazie ai sempre maggiori riscontri ottenuti soprattutto in termini di partecipazione, avrà luogo il prossimo 6 dicembre nella cornice del Centro di spiritualità Madonna della Nova a Ostuni.

Domani, venerdì 26 settembre, alle ore 18, in Biblioteca Comunale, obiettivi e finalità del Premio saranno illustrati, nel corso di una conferenza stampa, dalla Presidente dell’Associazione Culturale “Città Viva”, la dott.ssa Maria Sibilio, e dal promotore del Premio, il dottor Domenico Palmieri, alla presenza del Sindaco di Ostuni, Gianfranco Coppola e dell’Assessore alla Cultura, Pierangelo Buongiorno.

POTRESTI ESSERTI PERSO: