Cinquemila rose bianche, mille candele e cinque torte di compleanno (ognuna valeva un decennio ) per la giornalista Monica Setta che ha festeggiato i primi 50 nella lussuosa cornice di una masseria ostunese. Classe 1964 come Monica Bellucci, Sabrina Ferilli, Isabella Ferrari, Sandra Bullock e Luciana littizzetto, Monica ha voluto una serata tradizionale a lume di candela e rigorosamente a bordo piscina con sottofondo musicale per 60 ospiti super selezionati, accolti all’ingresso da un Tag speciale: una rosa color panna. Fra gli invitati il sindaco di Ostuni Gianfranco Coppola e la moglie Eugenia, gli assessori Mirella D’attoma e Claudia Trifan, il presidente del consorzio Cala di Rosamarina Antonio Clarizio, il direttore di Rai ragazzi Massimo Liofredi, l’ex miss Italia Manila Nazzaro, la giornalista di moda Mariella Milani, presidente dell’Oasi di Torre Guaceto, il chirurgo plastico barese Michele Di Candia e l’imprenditore Gianni Cuscito. Tutte in lungo le amiche di Monica, Giusy Santomanco Caso, Isabella D’Attoma, Alida De Viti e Connie Paglianiti così come la figlia, la bellissima Gaia di 17 anni che indossava un abito color celeste cielo di Gucci. L’abito di Monica, pizzo nero firmato Gai Mattiolo era un pezzo vintage extra chic: era stato indossato, infatti, da Naomi Campbell alle sfilate dell’haute couture romana. Rosso con pizzo e merletti by Gai Mattiolo anche l’abito della mamma della festeggiata, Liliam Melchiorre. Dopo gli aperitivi, cena placè con roselline di capocollo, burrata e soufflé di verdure, risotto gamberetti granella e pistacchio, calzoncello al basilico con zucchine novelle, filetto di maialino in crosta e bietole, assetti di frutta con gelato. E sulle note delle canzoni d’amore dei grandi cantautori italiani ( da Lucio Battisti a Franco Califano) Monica ha tagliato ben cinque torte alle fragoline con panna brindando con champagne d’annata. Assente giustificato per lavoro la nuova fiamma della giornalista, un grosso manager milanese che ha inviato a Monica un favoloso mazzo di rose. Rosse, Of course, non bianche…

Angela Anglani

POTRESTI ESSERTI PERSO: