L’associazione Culturale “Folletti e Folli” e il Centro di Cultura “Donato Cirignola” promuovono due serate all’insegna dell’improvvisazione e della creatività. Il 30 luglio e il 13 agosto alle ore 21,00 il palco del giardino di Palazzo “Cirignola” ospiterà 18 giovani artisti per una serata dedicata alla libera improvvisazione.

Creatività, musica, espressività corporea: i giovani artisti avranno a disposizione dai 5 ai 10 minuti a testa per esprimere liberamente la propria vena creativa e artistica, con pezzi teatrali, musicali, danze ed ogni forma espressiva.

L’obiettivo dell’iniziativa non è quello di realizzare una performance intesa esclusivamente come una mera forma di esibizione di bravura, ma vuole promuovere una forma più spontanea di comunicazione dell’arte, vuole portare in primo piano non il risultato ma il processo, cioè la voglia di trasmettere un messaggio attraverso la musica, l’espressività del volto e del corpo, il potere della voce. E tutto questo è nella logica dell’associazione “Folletti e Folli”.

Per gli artisti che vogliano partecipare, è necessario contattare l’associazione per organizzare e poter inserire i nominativi in una scaletta.

Paola Lisimberti

 

POTRESTI ESSERTI PERSO: