Pubblicità
Pubblicità

Venerdì prossimo alle 19, presso la sala cinematografica Slow Cinema ad Ostuni, ospite Edoardo Winspeare. Il regista presenterà la sua nuova pellicola in anteprima nazionale. “In Grazia di Dio”, sarà in programmazione da venerdì prossimo in due spettacoli, alle 19.00 (in sala Edoardo Winspeare) e alle 21.00.

 l film sarà proiettato per tutto il weekend alle ore 19.00 e alle 21.00. Lo Slow Cinema è in Corso Mazzini ad Ostuni.

Edoardo Winspeare:

Nato nel 1965. Vive da sempre nel Salento, a Depressa. Ha studiato Lettere all’Univeristà di Firenze e si è diplomato alla Scuola di Cinema di Monaco presso la quale è stato assistente alla regia, operatore alla macchina, montatore e tecnico del suono nella produzione di diversi cortometraggi. Nella sua filmografia spiccano il lungometraggio “Pizzicata” del 1995, alcuni documentari ed il cortometraggio “A Toilette’s Short Story”. E’ uno dei fondatori del gruppo musicale ‘Zoe’, composto da Pino Zomba e Lamberto Robo (tamburello), Donatello Pisanello (organetto), Ambrogio De Nicola e Claudio Miggiano (chitarra), Cinzia Marzo e Raffaella Aprile (vocalisti).

In Grazia di Dio:

Finis Terrae. Leuca, il confine. Una famiglia che sta per perdere tutto. Quattro donne diverse tra loro ma legate in modo indissolubile alla natura e ai luoghi che amano più di qualsiasi altra cosa. La loro casa, la terra alla quale appartengono. La crisi economica sembra distruggere tutto, compresi i legami. Ma loro non ci stanno. C’è un modo per contrastare tutto ciò. C’è da guardare davvero a ciò che si possiede. I beni dei quali, a volte, il mondo si dimentica. Per sentirsi “in grazia di Dio”.