Vasca liquami al Pilone: i carabinieri verificano l’intero progetto riguardante il sistema fognario.

I militari del Noe (nucleo operativo ecologico) di Lecce nei giorni scorsi avrebbero avviato un’attività di accertamento sugli interventi previsti lungo la costa a nord della Città bianca. Al momento non ci sarebbe nessuna inchiesta della magistratura, ma si tratterebbe solo di controlli per valutare il rispetto delle norme dal punto di vista ambientale. I lavori, intanto, sono già iniziati nel luglio scorso e riguardano la realizzazione del sistema fognario che andrà a servire diversi villaggi del litorale ostunese, tra cui Cala di Rosa Marina e le due aree del Pilone. In questa fase gli scavi stanno riguardando la zona di Diana Marina.