Rosa Marina. Lettera di precisazione sulla questione foce del torrente Pilone

Foce del Torrente Pilone Cala di Rosa Marina 1
Foce del Torrente Pilone Cala di Rosa Marina 1
Volantino Spazio Conad Mesagne

Riceviamo e pubblichiamo la lettera dell’avv. Gugliani difensore dei proprietari del terreno nel quale abbiamo realizzato il servizio sulla foce del torrente “Pilone” a Rosa Maria.

Oggetto: Smentita Vostro servizio del 15.04.2016 di Flavio Cellie intitolato “Cala di Rosa Marina. Foce del torrente ostruita, danni ad abitazione”

Con riferimento al servizio indicato in oggetto, Vi scrivo per conto dei proprietari del terreno al quale l’intervista si riferisce per significarvi che quanto affermato dagli intervistati è destituito di ogni fondamento.

Infatti dagli atti ufficiali si evince chiaramente che l’unico canale riportato in mappa non ha mai attraversato il fondo dei miei clienti e quello mostrato nel servizio è uno scolo artificiale che non ha mai avuto uno sbocco verso il mare, ragione per la quale la sua dedotta “occlusione” non è mai avvenuta.

La ricostruzione fatta è altresì strumentale poiché come dovrebbe essere noto ad alcuni Enti che sono stati interessati della vicenda, l’illegittima occupazione del corso e l’alveo del torrente Pilone è stato già oggetto di altra indagine.

Poiché i fatti e le circostanze riportate nel servizio sono infondate e diffamatorie ci si riserva di adottare ogni necessaria opportuna azione giudiziaria sia in sede civile che penale a tutela della proprietà e dell’immagine dei miei assistiti, che subiscono continue molestie nel possesso e libero godimento del loro fondo.

Da ultimo, la recinzione del fondo è stata divelta e sottratta, danneggiando anche la vegetazione circostante, reati per i quali è stata già sporta denuncia.

Stante quanto innanzi, si invita codesta spettabile redazione a provvedere con sollecitudine alle dovute rettifiche, e si diffida per il futuro chiunque dall’introdursi senza autorizzazione nel fondo di proprietà privata dei miei assistiti.

Avv. Mario Guagliani