Guardia di Finanza: sequestrati kg 5,5 di “marijuana”. Arrestato un giovane ostunese.

IMG 20171022 WA0018
IMG 20171022 WA0018
Volantino Spazio Conad Mesagne
divider
Annuncio Pubblicitario

A seguito della perquisizione sono stati rinvenuti, custoditi in diversi contenitori di vetro ed in buste “sottovuoto”, 5 chilogrammi e mezzo di “marijuana”

Nel quadro dell’intensificazione dei servizi di controllo economico del territorio disposta dal Comando Provinciale di Brindisi, i “baschi verdi” della Compagnia di Ostuni, nei giorni scorsi, hanno tratto in arresto un soggetto per detenzione, ai fini dello spaccio, di Kg. 5,5 di “marijuana”.

In particolare le Fiamme Gialle, durante un controllo stradale, hanno fermato un’autovettura con a bordo un giovane ostunese, già noto alle Forze di Polizia, in evidente stato di agitazione. L’operazione di Polizia Giudiziaria si concludeva con la perquisizione presso l’abitazione, all’esito della quale sono stati rinvenuti, custoditi in diversi contenitori di vetro ed in buste “sottovuoto”, 5 chilogrammi e mezzo di “marijuana”, parzialmente essiccata e già pronta per essere spacciata.

Nell’appartamento veniva, altresì, rinvenuta e sottoposta a sequestro l’attrezzatura necessaria per la produzione, l’essiccamento ed il confezionamento della droga. Previ contatti con l’Autorità Giudiziaria competente, il responsabile, M.S.G. di anni 36, è stato tratto in arresto e condotto presso la Casa Circondariale di Brindisi.

L’operazione di servizio testimonia il costante presidio di sicurezza assicurato dalla Guardia di Finanza sul territorio a contrasto dei traffici illeciti e a salvaguardia della legalità.

Continua a leggere su OstuniNotizie.it