Disturba il sonno: anziano spara contro un 17enne

Carabinieri (3)
Volantino Spazio Conad Mesagne

E’ accaduto a Francavilla Fontana: l’uomo, di 81 anni, è stato arrestato per tentato omicidio e porto abusivo d’arma da fuoco.

Quella che può definirsi una tragedia mancata si è consumata ieri sera, poco dopo le 22, a Francavilla Fontana, nel quartiere Peschiera. L’uomo, di 81 anni, stava dormendo quando è stato svegliato dalle voci di un gruppo di ragazzi che aveva fermato l’auto sulla quale viaggiavano vicino la sua abitazione.

Come racconta la Gazzetta del Mezzogiorno, pare – secondo la ricostruzione dei carabinieri – che avessero forato uno pneumatico e che lo stessero sostituendo. Non tutti ovviamente, i più giovani avrebbero iniziato a giocare con un pallone, gridando e scherzando fra loro.

L’anziano, svegliato dal suo sonno, non avrebbe gradito gli schiamazzi, e impugnata una 7.65 che teneva in casa l’avrebbe puntata ad altezza d’uomo e sparato contro il 17enne. Il proiettile, solo per pura fortuna non lo ha raggiunto.

I carabinieri sono arrivati poco dopo – la caserma dista poche centinaia di metri dalla zona – e hanno arrestato l’81enne per tentato omicidio e porto abusivo d’arma da fuoco. Recuperati  e sequestrati pure il bossolo e la pistola. L’anziano, dopo un primo passaggio in caserma, è stato condotto in carcere dove dovrà essere interrogato dal gip.

Continua a leggere su OstuniNotizie.it