Pubblicità
Pubblicità

Si tratta del parcheggio di Santa Lucia e di quello di Torre Pozzelle. Il sequestro effettuato dagli agenti della Polizia Locale.

Gli agenti della Polizia Locale di Ostuni nelle ultime ore hanno sequestrato due aree destinate a parcheggio. Sigilli effettuati nei confronti dell’area privata di Torre Pozzelle, a servizio delle calette presenti, ed a Santa Lucia. Anche in questo ultimo caso si tratta di un terreno privato. Gli agenti, coordinati dal comandante Antonio Orefice, hanno riscontrato irregolarità amministrative e violazioni.

Indagini che proseguiranno nei prossimi giorni da parte degli uomini del comandante Orefice. Così come non è escluso che gli stessi proprietari decidono di ricorrere contro il provvedimento dell’autorità giudiziaria. Violazioni in merito a vincoli paesaggistici che hanno riguardato alcuni dei tratti naturalistici di maggior pregio del litorale della Città Bianca, presi però d’assalto da centinaia di turisti, e da residenti della provincia di Brindisi.

Al doppio sequestro, si aggiunge anche l’incertezza su quella che sarà l’assegnazione del parcheggio pubblico a Santa Luciaparcheggio pubblico a Santa Lucia, che potrebbe comunque avvenire durante la prossima settimana.