Crollo Solaio San Michele
Pubblicità
Farmacia Matarrese Ostuni
Pubblicità

I funerali di Franco Mastrovito si svolgeranno questo pomeriggio ad Ostuni alle 16 nella parrocchia di Santa Maria Madre della Chiesa.

Dopo l’autopsia, la Procura di Brindisi ha concesso l’autorizzazione per permettere lo svolgimento dei funerali di Franco Mastrovito, il 48enne della Città Bianca, deceduto martedì scorso a San Michele Salentino. La funzione religiosa si svolgerà questo pomeriggio ad Ostuni alle 16 nella parrocchia di Santa Maria Madre della Chiesa.

Continua, intanto l’inchiesta della Procura di Brindisi. Titolare del fascicolo il pubblico Ministero Gualberto Buccarreli. Indagine affidata ai carabinieri della Compagnia di San Vito dei Normanni.

Sei gli indagati tutti per il reato di omicidio colposo: Andrea Turrisi, Domenico Padula, Massimo Ferrarese, Stefano Barletta, Giuseppe Mazzotta, Francesco Laveneziana.

Il collegio difensivo al momento è composto dagli avvocati di fiducia: Giuseppe Ostuni, Giuliano Calabrese, Vito Epifani. Alberto Magli, Vittoriano Bruno, Roberto Palmisano.

Al lavoro per chiarire ogni aspetto di questa vicenda, anche dirigenti medici e tecnici dello Spesal di Brindisi, che nella stessa giornata di martedì hanno eseguito il primo sopralluogo all’interno del cantiere. Tanti i punti da chiarire per l’incidente in cui ha perso la vita il 48enne ostunese Franco Mastrovito, sposato e padre di tre figli.

Tra le ipotesi al momento la circostanza che il crollo sia avvenuto sul tetto dell’edificio, un cedimento che ha coinvolto anche gli altri piani dello stabile. Immediati i soccorsi, tra cui i titolari della concessionaria, che aveva commissionato i lavori. La stessa proprietà, tramite i propri legali di fiducia Giuseppe Ostuni e Giuliano Calabrese, sin da subito avevano espresso il proprio cordoglio alla famiglia della vittima.

Pubblicità pescheria nautilus ostuni