Pubblicità
Farmacia Matarrese Promozione solari estate 2020 Ostuni
Pubblicità
Pubblicità

In ospedale è giunto personale del commissariato di Ostuni che sta cercando di ricostruire ogni fase dell’aggressione, ed i motivi dell’insano gesto.

Aggressione al Pronto Soccorso di Ostuni: ausiliare colpito in pieno volto da un pugno, trasferito d’urgenza al “Perrino” di Brindisi.

L’uomo è attualmente ricoverato nel reparto di neochirurgia del capoluogo, a causa dei traumi riportati. Sospetta emorragia subaracnoidea e frattura dello zigomo: questo l’esito della diagnosi con l’uomo rimasto per lunghi minuti a terra, nella sala d’attesa incosciente.

Immediato è stato comunque l’intervento dei medici e colleghi del ferito, fino al trasferimento al “Perrino”. In ospedale è giunto personale del commissariato di Ostuni che sta cercando di ricostruire ogni fase dell’aggressione, ed i motivi dell’insano gesto.

Non si escludono a breve sviluppi dell’inchiesta con l’individuazione del responsabile del ferimento dell’ausiliare.